Le piste da sci di fondo di Valsorda sono raggiungibili e fruibili. Dopo la copiosa nevicata dei giorni scorsi che aveva impedito ai mezzi della Provincia di Perugia di liberare la strada provinciale che porta alla montagna gualdese, da martedì 25 gennaio è possibile arrivare sulle piste, ovviamente utilizzando veicoli con pneumatici da neve e con a bordo le catene. I percorsi per praticare lo sci di fondo sono stati tutti battuti dalla squadra del Comune di Gualdo Tadino che, con l’ausilio di un apposito mezzo, ha provveduto a renderli utilizzabili dagli appassionati.

Per vedere la situazione delle piste attraverso una webcam è possibile consultare il sito
http://www.provincia.perugia.it/sciareinumbria/valsorda

L’amministrazione comunale ringrazia l’operato del gruppo “Sorgente” di protezione civile e la Croce Rossa Italiana di Gualdo Tadino che sin da sabato scorso hanno vigilato lungo la strada che conduce alla Valsorda per evitare agli automobilisti di rimanere in difficoltà a causa della copiosa coltre di neve caduta sulla carreggiata.
Nonostante l’iniziale impossibilità di raggiungere la Valsorda con i mezzi, numerosi gruppi di sportivi sono arrivati ugualmente in montagna con l’uso di ciaspole  e sci, godendo di un bellissimo spettacolo, a testimonianza dell’attrattività del comprensorio sciistico gualdese.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...