MAREMMA ETRUSCA, TARQUINIA, SALVAGUARDIA DEL FIUME MARTA,  necessaria una task force. Fare Verde organizza consiglio comunale aperto.
Ultime notizie Tuscia
- Il 24 gennaio scorso è iniziata in Provincia la fase operativa che possa portare, nel minor tempo possibile, all'eliminazione degli agenti d'inquinamento del lago di Vico.

Si è infatti costituito il gruppo di progettazione che dovrà pianificare gli interventi riguardanti la caldera del bacino per limitare, contenere ed eliminare i processi inquinanti che ne stanno condizionando fortemente l'equilibrio.

Visto l’attivismo della Provincia, il circolo tarquiniese dell’associazione ambientalista Fare Verde sottolinea la necessità di ridare slancio alla task force ambientale in difesa del fiume Marta, che veda Provincia di Viterbo e Regione Lazio fare da Enti di coordinamento e traino.

“Venerdì 4 marzo, alle 16, - ricorda Fare Verde - si svolgerà a Tarquinia un consiglio comunale aperto promosso dal Sindacato Italiano Balneari, al quale crediamo siano state invitate anche l’amministrazione provinciale e quella regionale.

Auspichiamo che la Provincia e la Regione partecipino al consiglio comunale con loro qualificati rappresentanti e riattivino la task force ambientale per organizzare gli interventi a salvaguardia del fiume e per la rimozione delle cause che provocano l’inquinamento delle acque fluviali e conseguentemente di quelle del mare.”

Fare Verde – circolo di Tarquinia.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...