17 MARZO 2011, CELEBRAZIONI 150 ANNI UNITA' D'ITALIA. CON RISORGITALIA.IT, IL NUOVO RISORGIMENTO PARTE DAL WEB. Un portale per celebrare l'Italia condividendo riflessioni, storie, dediche.
Ultime notizie - Roma - “L’Italia non è solo una Nazione: l’Italia siamo Noi”. Questo è il concept di RisorgItalia.it, un portale aperto a tutta la web community in cui poter condividere riflessioni, storie e dediche per 150 anni di Storia.


Il 17 marzo 2011 l’Italia compie 150 anni, a festeggiarla ci siamo tutti. Online RisorgItalia.it, un progetto nato dai social media non solo per celebrare l’Unità, ma anche per riscoprire il nostro patrimonio culturale e il nostro amore verso la nazione.

Nato da un’idea di Massimo Melica e condiviso con professionisti della comunicazione su Facebook, www.risorgitalia.it poggia sulla volontà di creare un nuovo Risorgimento condiviso: quello delle coscienze, della cultura e degli ideali.

Previa autenticazione via e-mail o tramite accesso dai principali social network, chiunque potrà pubblicare sulla piattaforma il proprio pensiero, nel momento in cui la fiducia nell’Italia e nelle Istituzioni ha raggiunto il minimo storico tra gli italiani.

Scevro di contenuti politici o commerciali, il sito si prefigge l’obiettivo di coinvolgere tutti noi, attraversando il mare digitale della conoscenza e rendendoci orgogliosamente partecipi di un Paese che si possa davvero fregiare dell’aggettivo “Bel”.

L’Italia è la culla del volontariato, del produttivo associazionismo, della creatività, dell’amore per l’arte, per la poesia e per tutto ciò che nobilita l’animo umano. Riscoprire la nostra Unità nazionale significa quindi recuperare e valorizzare quel patrimonio culturale che ci dà forza e identità.

La fan page dedicata a questo sito-evento (RisorgItalia e i Patrioti digitali) sta già raccogliendo centinaia di adesioni su Facebook, attraverso il quale è anche possibile inserire un badge personalizzato a supporto dell’iniziativa (http://to.ly/9HNX). Già attivo il canale Twitter: http://twitter.com/RisorgItalia. 

“RisorgItalia è un crescendo di emozioni, incalzante e forte come deve essere una Nazione che si rialza”, ha commentato Massimo Melica, ideatore del progetto, aggiungendo che “l’idea di RisorgItalia appartiene a tutti Noi, e in quel Noi nessuno è escluso”.
 

 

www.RisorgItalia.it è il primo portale dedicato completamente all’Italia e agli italiani, online per l’occasione del 150° anno dell’Unità nazionale. Nato su Facebook dall’idea di un gruppo di professionisti delle nuove tecnologie, la piattaforma permetterà la pubblicazione di riflessioni e pensieri da parte di ogni cittadino italiano – previa autenticazione via email o social network - su una speciale bacheca dedicata. Scevro di contenuti politici o commerciali, RisorgItalia.it poggia sulla volontà di creare un nuovo Risorgimento condiviso: quello delle coscienze, della cultura e degli ideali.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...