Si pagano anche i diritti? In Italia si! « CORROTTI » e’ un viaggio attraverso  l’Italia delle mazzette . Tutto si compra:   si paga per avere un letto in  ospedale, si paga per prendere la patente, si paga per vincere un appalto.
E il conto e’ a carico della collettività.

Intervista esclusiva all’ex assessore della regione Lombardia Piergianni  Prosperini, agli arresti domiciliari perché avrebbe ricevuto oltre 400.000 euro per pilotare una gara di appalto  in ballo la gestione della comunicazione della regione Lombardia.

A Licata invece il sindaco Angelo Graci – ancora i carica - è sotto processo perché avrebbe intascato 6.000 euro per i festeggiamenti del santo patrono.
E la corruzione può anche uccidere: a Caserta tre operai sono morti asfissiati in una cisterna perché gli ispettori della Asl avevano accettato tangenti in cambio di finti controlli sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

E di nuovo abbiamo affrontato un caso di corruzione nel distretto della concia di Arzignano (VI): dalla maxi evasione che avevamo documentato mesi fa,  si è passati ad una indagine per corruzione che ha già coinvolto 107 persone ed un giro di 2,3 milioni di euro in mazzette. 
Un solo ispettore della Agenzia della Entrate è indagato per aver ricevuto ben 44 tangenti nel giro di pochi anni.

I racconti e le facce di chi è stato costretto a pagare e di chi ha intascato.
Ci sono video e testimonianze dirette che inchiodano funzionari pubblici e  dirigenti dello stato mentre intascano soldi in cambio di favori.


Un racconto di Domenico Iannacone e Danilo Procaccianti

In Italia  ci sono 1.500 persone condannate all’ « ergastolo bianco ». Per loro qualunque diritto è nullo. Sono i ricoverati nei 6 OPG ( Ospedali Psichiatrici Giudiziari). Sono stati dimenticati nella sporcizia, nel degrado, riempiti di psicofarmaci.

Per la prima volta in onda a « Presadiretta » le terribili immagini  che la Commissione d'inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale ha girato negli ex manicomi giudiziari. Le telecamere di Francesco Cordio hanno seguito il lavoro dei parlamentari che  sono entrati   senza preavviso nelle fatiscenti strutture. Quello che  hanno trovato è atroce. Il senatore  Ignazio Marino del PD, presidente della commissione sarà in Studio con Riccardo Iacona per raccontare il lavoro di inchiesta svolto con Michele Saccomanno  del PDL e  Daniele Bosone del PD.

E “Presadiretta” si conclude con una bella favola: Capannori, in provincia di Lucca, è un comune “virtuoso”, dove tutto si crea e nulla si distrugge, ma si ricicla. Rispetto per l’ambiente, qualità della vita e risparmio sono possibili in questo piccolo miracolo toscano.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...