Anche Greenpeace a Roma per la manifestazione contro il nucleare, ultime notizie -
Ad animare la manifestazione nazionale contro il nucleare a Roma anche il corteo di Greenpeace. Volontari, sostenitori e cyberattivisti, dietro lo striscione "Meglio attivi che radioattivi", si sono mobilitati per portare il messaggio “Vota SI al referendum”. Durante il percorso verrà aperto uno striscione di 150 metri quadrati che raffigura l’urlo ‘nucleare’. Le note del singolo del collettivo degli “Artisti contro il nucleare” accompagnano il corteo.


“Il governo ha fissato la data del referendum il 12 e 13 giugno con il chiaro intento – afferma Salvatore Barbera, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace - di disincentivare la partecipazione democratica. Ma la grande mobilitazione di oggi è un chiaro segnale che gli italiani non vogliono il nucleare. L’appuntamento referendario spazzerà via il nucleare dal nostro Paese”.





Solo pochi giorni fa il governo ha annunciato la moratoria di un anno sul nucleare. “Un’altra  truffa – commenta Barbera - per darci a intendere che del referendum non c'è più bisogno. Ma la follia nucleare del governo ha i giorni contati. Dovranno rassegnarsi e mettere per sempre da parte i loro insani progetti, quando il 12 e 13 giugno 25 milioni di persone voteranno SI per fermare il nucleare”.

Fonte: Ufficio stampa Greenpeace

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...