CENSURA RAI, TV: a rischio programmi Tv di Fabio Fazio,  Milena Gabanelli, Gianni Floris, Serena Dandini. Parte raccolta firme ''non con il mio canone''
- Ultime notizie Rai tv - Roma - "Non c'è nessun ritardo casuale nel mancato rinnovo dei contratti di Fazio, della Gabanelli, di Floris, della Dandini e via discorrendo, siamo in presenza solo e soltanto dell'ennesima variazione sul tema: il presidente non li vuole più vedere nè sentire, queste voci debbono essere eliminate perchè sono fuori dal coro e non sono in sintonia con lo spirito dei tempi". Lo afferma il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.


"Quello che sta accadendo non ha nulla a che vedere con le compatibilità finanziarie, altrimenti non sarebbero stati regalati milioni per programmi fasulli ed elargite mance per qualche film bulgaro, quello che sta accadendo ha a che vedere solo e soltanto con la volontà di oscurare quello che non piace al capo supremo. Il tentativo di far fuori dalla Rai le trasmissioni di Raitre non sono offensivi solo per i singoli autori, ma offendono il nostro diritto di scelta, sono un intollerabile atto di censura e di molestia.


Per l'ennesima volta i molestatori vogliono impedire ai cittadini di scegliere; anche per questo Articolo21 ed i suoi legali hanno già predisposto l'esposto all'Ocse e alla Corte europea alcuni esposti. E da oggi sul sito di Articolo21 una raccolta di firme dal titolo “Non con il mio canone”, contro l'oscuramento delle trasmissioni sgradite al premier e al suo servizio d'ordine mediatico".

Commenti

Bhe se la mettiamo così allora diciamo che non va nemmeno a me che con il mio canone si paghino SOLO programmi contro noi di centro destra, si paghino tutti questi replicanti dello stesso clichè e non ci siano mai programmi pro berlusconi ma solo contro
commento inviato il 14/04/2011 alle 2:56 da barbara  
io da 2 anni ho rinunciato a pagare il canone RAI. Non riuscivo piu´ ad accettare che soldi miei andassero a finanziare i vari santori dandini travagli... mi hanno rotto i coglioni un po´ con lettere e mandando ragazzotti ad intimidirmi di pagare il canone. Un giorno mi sono avvicinato con una mazza alla loro auto e glio ho dato 10 secondi di tempo prima di sparire da casa mia, altrimenti l´avrei fracassata: non si sono fatti piu0 vedere
commento inviato il 20/04/2011 alle 6:51 da rovi  
ottimo qst referendum....il canone lo paghiamo anche noi
commento inviato il 20/04/2011 alle 8:24 da castelli maria grazia ..e sirchia salvatore  
add
add

Altre News Attualità

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...

Maremma Toscana: Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV

Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV a "Paese che Vai"Sabato prossimo, 9 aprile,...