La Provincia in aiuto dei Comuni nell’assistenza agli extracomunitari. Assegnati i fondi regionali per il finanziamento dei progetti presentati dai Comuni per le iniziative socio-assistenziali in favore degli immigrati. “Un modo per favorire l’integrazione – afferma l’assessore alle Politiche sociali, Giuseppe Picchiarelli – e alleviare le difficoltà di chi sceglie la nostra provincia come nuova casa per sé e la propria famiglia”.


Il contributo rientra nell’ambito della legge regionale 17 del 1990, che delega alle province il coordinamento e la verifica delle attività di assistenza agli extracomunitari. La somma totale di risorse che la Regione ha assegnato a Viterbo ammontano a 74.779 euro. “Visto che il contributo richiesto da palazzo Gentili in base alle proposte pervenute dai Comuni era superiore ai 300 mila euro – spiega l’assessore – abbiamo adottato un criterio di ripartizione dei fondi tale da consentire il contributo, seppur non integrale, a tutti i comuni, prevedendo una quota parte fissa di 500 euro e ripartendo il residuo sulla base della presenza effettiva di extracomunitari in ogni singolo Comune”.


Attraverso queste risorse e questi progetti si potrà seriamente contribuire a una reale e concreta integrazione, e una contaminazione culturale. Si tratta infatti di vari settori della società: i progetti infatti intervengono proprio per favorire questo processo. Ad esempio, tantissime sono le azioni da realizzare insieme alle scuole proprio per favorire l’inserimento e l’integrazione per i minori extracomunitari; mentre moltissime altre utilizzano lo sport, il teatro, e le attività ricreative in genere come forma di inserimento relazionale”.


Non potevano ovviamente mancare – conclude Picchiarelli - i corsi di lingua italiana per alunni e adulti stranieri, con un investimento, in numerosi Comuni della provincia, relativo all’informatica e all’utilizzo delle nuove tecnologie. Da ultimo, ma non meno importante, tante occasioni di incontro, scambio, contaminazione e crescita attraverso incontri su usi, costumi, tradizioni e prodotti tipici. Così potremo quindi intervenire sull’intero territorio della Provincia di Viterbo e dare finalmente vita ad un progetto complessivo relativo alle condizioni di vita dei migranti in ogni loro fase, dai processi educativi a quelli ricreativi, passando per lo sport e la gastronomia”.


Di seguito, i Comuni destinatari dei fondi, la quota fissa assegnata, quella attribuita in base alle presenze di extracomunitari e il totale del contributo concesso.


PIANO DI RIPARTO LEGGE REGIONALE 17/90 ANNO FINANZIARIO 2007

COMUNE

N° EXTRAC.

QUOTA FISSA

Quota su extrac. Presenti

contributo assegnato

Bagnoregio

220

500,00

816,53

1.316,53

Barbarano Romano

28

500,00

103,92

603,92

bassano in tev

121

500,00

449,09

949,09

Bassano Romano

156

500,00

578,99

1.078,99

Blera

67

500,00

248,67

748,67

Bolsena

170

500,00

630,95

1.130,95

calcata

57

500,00

211,55

711,55

Canepina

181

500,00

671,78

1.171,78

Capranica

278

500,00

1.031,79

1.531,79

Caprarola

277

500,00

1.028,08

1.528,08

Carbognano

98

500,00

363,73

863,73

Castel S. Elia

180

500,00

668,07

1.168,07

Castiglione in T.

127

500,00

471,36

971,36

Celleno

60

500,00

222,69

722,69

Civita Castellana

1.730

500,00

6.420,86

6.920,86

Fabrica di Roma

655

500,00

2.431,02

2.931,02

Faleria

228

500,00

846,22

1.346,22

Gallese

273

500,00

1.013,23

1.513,23

ischia di castro

85

500,00

315,48

815,48

Marta

112

500,00

415,69

915,69

montefiascone

493

500,00

1.829,76

2.329,76

Monterosi

236

500,00

875,91

1.375,91

Nepi

638

500,00

2.367,92

2.867,92

Oriolo Romano

99

500,00

367,44

867,44

Orte

1.071

500,00

3.975,00

4.475,00

ronciglione

345

500,00

1.280,46

1.780,46

Soriano nel Cimino

196

500,00

727,45

1.227,45

Sutri

291

500,00

1.080,04

1.580,04

tarquinia

563

500,00

2.089,56

2.589,56

Valentano

80

500,00

296,92

796,92

Vasanello

284

500,00

1.054,06

1.554,06

Vejano

33

500,00

122,48

622,48

vetralla

599

500,00

2.223,18

2.723,18

Vignanello

243

500,00

901,89

1.401,89

villa S,Giovanni inT

88

500,00

326,61

826,61

Vitorchiano

137

500,00

508,47

1.008,47

Viterbo

2.325

500,00

8.629,19

9.129,19

Consorzio per la tutela e salvaguardia alle persone ed all'ambiente (Tuscania, Arlena, Piansano,Tessennano Canino Tarquinia)

2.205

500,00

8.183,82

8.683,82

 

15.029

19.000,00

55.779,85

74.779,85


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...