DELFINI ZIFI NEL MEDITERRANEO: aumenta numero dei delfini zifi nella tratta Civitavecchia - Golfo Aranci. Ultime notizie - Presentata al Convegno dell’Associazione Europea sui Mammiferi Acquatici la ricerca dell’Accademia del Leviatano sugli Zifi nel Tirreno Centrale.

Lungo la tratta Civitavecchia - Golfo Aranci, tra le varie specie avvistate, infatti, è stata registrata anche la presenza dello zifio, un cetaceo molto raro da avvistare che trascorre lunghi periodi in immersione.

I primi avvistamenti di Zifi nel Tirreno centrale risalgono al 1990.

Le ricercatrici ci spiegano che durante la campagna di monitoraggio 2007-2011 il numero di avvistamenti è aumentato (indice di abbondanza 0,05 avvistamenti/h). Nel 76% dei casi gli animali sono stati visti da soli o in coppia, ma anche gruppi di 5 individui sono stati osservati nel 2009. Lo studio di lungo termine ha evidenziato come distribuzione degli avvistamenti risulti generalmente associata ad elevate profondità e lungo il transetto sono state identificate 3 importanti aree di presenza ripetuta negli anni, in corrispondenza di ridges o forti pendenze del fondale.

La ricerca, all'interno del network ISPRA, viene realizzata imbarcandosi a Civitavecchia sui i traghetti della Corsica-Sardinia Ferries e con la collaborazione della Fondazione CARICIV.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...