DELFINI ZIFI NEL MEDITERRANEO: aumenta numero dei delfini zifi nella tratta Civitavecchia - Golfo Aranci. Ultime notizie - Presentata al Convegno dell’Associazione Europea sui Mammiferi Acquatici la ricerca dell’Accademia del Leviatano sugli Zifi nel Tirreno Centrale.

Lungo la tratta Civitavecchia - Golfo Aranci, tra le varie specie avvistate, infatti, è stata registrata anche la presenza dello zifio, un cetaceo molto raro da avvistare che trascorre lunghi periodi in immersione.

I primi avvistamenti di Zifi nel Tirreno centrale risalgono al 1990.

Le ricercatrici ci spiegano che durante la campagna di monitoraggio 2007-2011 il numero di avvistamenti è aumentato (indice di abbondanza 0,05 avvistamenti/h). Nel 76% dei casi gli animali sono stati visti da soli o in coppia, ma anche gruppi di 5 individui sono stati osservati nel 2009. Lo studio di lungo termine ha evidenziato come distribuzione degli avvistamenti risulti generalmente associata ad elevate profondità e lungo il transetto sono state identificate 3 importanti aree di presenza ripetuta negli anni, in corrispondenza di ridges o forti pendenze del fondale.

La ricerca, all'interno del network ISPRA, viene realizzata imbarcandosi a Civitavecchia sui i traghetti della Corsica-Sardinia Ferries e con la collaborazione della Fondazione CARICIV.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Il libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...