Ambiente, ultime news centrale nucleare Fukushima, Giappone - Alcuni operai sono entrati nel reattore 1 dell'impianto nucleare di Fukushima per verificare il livello di materiale radioattivo nell'aria. A causa degli alti livelli di radioattività e la momentanea inaccessibilità di una parte della struttura, rimane al momento impossibile procedere alla manutenzione dei sistemi di raffreddamento. Gli operai che sono entrati nel reattore potranno rimanere all'interno dello stesso soltanto una manciata di minuti, giusto il tempo di collegare alcuni tubi ai ventilatori, e poter così filtrare il materiale radioattivo nell'aria.

Alcuni giorni fa, invece, una schiera di esperti di Greenpeace, a bordo della Rainbow Warrior (tra cui Giorgia Monti, responsabile della campagna Mare di Greenpeace Italia) ha iniziato le operazioni di monitoraggio della contaminazione radioattiva nelle acque a sud della centrale nucleare di Fukushima.
Nonostante il governo del Giappone abbia rifiutato a Greenpeace il permesso di condurre un monitoraggio indipendente all'interno delle acque territoriali (a 12 miglia dalla costa), il team di Greenpeace sta effettuando i primi rilevamenti a circa 50 chilometri dalla centrale.

Commenti

chi deve diffondere il vero sono le( autorità ) non altri.. ma ritengo anche giusto che se un ente che è riconosciuto da molti paesi come Greenpeace autorevole possa diffondere il vero sui fatti fukushima dato che molti paesi comprano carni e altro in tale paese colpito da tale sciagura quindi l´impedire a tale ente Greenpeace di fare il suo mestiere pone che chi compra merci in tale paese ( e limitrofi ) sia in futuro RESTIO a tali scambi di merci e altro per timori che (( )) quindi per quanto penso io.. le autorità di tale paese devono trovare accordi con tali enti tipo greenpeace e altri se vogliono continuare tali commerci con altri paesi cordiali saluti da sbirulino..
commento inviato il 06/05/2011 alle 8:41 da sbirulino..  
add
add

Altre News Ambiente

Un libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...