Inizia un mese ricco di iniziative realizzate a Roma e nel Lazio per festeggiare i diciassette anni di attività dell'associazione fondata da Gino Strada, che è sempre stata schierata in prima linea contro guerra e la povertà, riuscendo a offrire assistenza medica di prim’ordine a più di 4 milioni di persone. 

Dal 1994, anno in cui l’associazione è nata a Milano, sono stati approntati interventi umanitari il 16 paesi dove sono  stati costruiti ospedali, centri chirurgici, centri pediatrici e di riabilitazione, posti di primo soccorso e centri sanitari. Emergency ha inoltre contribuito a ristrutturare ed equipaggiare strutture sanitarie già esistenti in collaborazione con altre associazioni e con le autorità locali; ha formato il personale sanitario locale secondo criteri e standard di alto livello professionale, ha attuato interventi umanitari ai prigionieri, ha realzzato progetti di sviluppo e organizzato corsi di formazione professionale per pazienti mutilati e disabili.

L’associazione umanitaria ha sempre promosso i valori della pace e della non violenza fin dall’anno della sua fondazione quando ha sostenuto la campagna per la messa al bando delle mine antiuomo. Successivamente (2002) si è schierata contro l’entrata in guerra dell’Italia in Iraq, ha promosso una raccolta di firme per una legge di iniziativa popolare riguardante l’attuazione del principio del ripudio della guerra contenuto nell’Art. 11 della nostra Costituzione e, nel 2008, insieme ad alcuni paesi africani, Emergency ha elaborato il “Manifesto per una medicina basata sui diritti umani” per rivendicare una sanità basata sull'equità, sulla qualità e sulla responsabilità sociale.

Il mese di Maggio è animato da cene, proiezioni, approfondimenti dedicati ad adulti e bambini per far conoscere Emergency e le sue attività in differenti contesti urbani.

Domenica 8 Maggio il gruppo nomentano organizza l’evento “Rino per Emergency” che si svolgerà dalle 10.30 in poi presso il circolo “La Mirage”, in via del Baiardo 380 a Tor di Quinto. La giornata di festa accoglierà al suo interno momenti ludici per grandi e bambini, giochi di gruppo, un buffet per il pranzo, un torneo di calcio fra 6 squadre e un momento di intrattenimento con la musica brasiliana di Augusto Alves. I volontari saranno presenti in un gazebo dove forniranno informazioni su l’associazione e i suoi progetti, sarà proiettato un video su Emergency ed è previsto anche un intervento di Nicola Tarantino sul Centro Pediatrico di Nyala nel sud del Darfur (Sudan) a cui saranno devoluti i fondi raccolti durante la giornata (per prenotare è possibile scrivere a cinzia.gauttieri@gmail.com). Sempre nella giornata di Domenica 8 Maggio, dalle 10.00 alle 18.00 sarà attivo un banchetto informativo e di raccolta fondi anche presso la “Città dell’Altra Economia”, al Campo Boario a Testaccio (www.cittadellaltraeconomia.org). 

Martedì 10 Maggio dalle 20.15 il Motobistrò – in Via Francesco Negri 7, zona Ostiense – propone “Cena con delitto”, una serata di beneficenza in cui i commensali saranno chiamati a smascherare il colpevole di un misterioso omicidio tra una portata e l’altra. Gli introiti della serata saranno devoluti al Centro Pediatrico realizzato nel 2002 da Emergency in Sierra Leone.

Da giovedì 12 a sabato 14 maggio dalle 21.00 e domenica 15 dalle 17.00, l’Associazione sarà  presente con un banchetto informativo e di raccolta fondi al Teatro delle Muse, in via Forlì 43, dove la Compagnia Tempi Ri-Stretti presenta: "Le Pillole di Ercole", di C.M. Heenequin e P. Bilhaud, regia di Geppi di Stasio.

Il 15 Maggio si torna negli spazi verdi della capitale, al Parco della Madonnetta, in via Molajoli ad Acilia, dalle ore 10.00 Emergency anima la giornata con musica popolare, iniziative sportive e teatrali, animazione per i bambini, approntamento di un area benessere e di un area ristoro equo-solidale. I fondi raccolti saranno destinati al Centro di Cardiochirurgia Salam, realizzato da Emergency in Sudan.

Il 22 Maggio a Villa Pamphili, presso la piazzetta del Bel Respiro, dalle ore 10.00 Emergency organizza una giornata dedicata al Centro Chirurgico di Emergency a Lash-kar-gah in Afghanistan con sessioni di Tai Chi, yoga, nordic walking, Murga argentina Gatka e spettacoli di giocoleria.

Infine, il 29 Maggio sarà la volta del Parco degli Acquedotti, in via Lemonia: in programma visite guidate al parco, sedute di shiatsu, animazione per bambini e musica che serviranno a raccolgiere fondi per il centro chirurgico di Goderich in Sierra leone.

Per ogni altra informazione e per conoscere il programma completo delle iniziative di “Maggio con Emergency” è possibile consultare il sito www.emergency.it, nella sezione “Informati/Eventi” oppure contattare l’associazione al numero 06/688151 o all’indirizzo di posta elettronica: roma@emergency.it.

S.C.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? / ultimo articolo su Tarquinia Città dell'On. Luigi Daga. Scrive anche di mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

PALAZZO E VILLA FARNESE DI CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...