AL GORE ANNUNCIA: ''SKY VUOLE CANCELLARE CURRENT ITALIA''. La notifica di Sky senza apparenti spiegazioni.
Ultime notizie - Roma -
Forse Current Italia, con la sua informazione libera e incontrollabile, comincia a dare fastidio a qualcuno?
Conferme in tal senso sono giunte da parte dello stesso Al Gore che, ospite alla puntata di Annozero, ha detto di avere gravi sospetti intorno alle motivazioni che possono aver indotto Sky a tagliare il canale Current.
Non ci sarebbe solamente un'improbabile questione di denaro a motivare la decisione, ma piuttosto la volontà di dimostrare a "nuovi potenti alleati" che Sky è ben intenzionata ad eliminare avversari a loro scomodi.
Sky sta sperando di ricevere le autorizzazioni da parte del Governo italiano per entrare anche nel business digitale, attualmente dominato da Mediaset.

"La notizia della cancellazione di Current Italia, che ha ricevuto una precisa notifica da parte di Sky non può passare sotto silenzio. Bene hanno fatto il fondatore di Current Al Gore e il general manager italiano Tommaso Tessarolo a divulgare immediatamente la notizia e a chiedere spiegazioni.

Risponde al vero questa cancellazione? Quali le ragioni della rimozione di una emittente che ha mandato in onda film, documentari inchieste, materiali inediti raramente visibili nel resto della tv?" Lo affermano in una nota Stefano Corradino e Giuseppe Giulietti,direttore e portavoce di Articolo21. "Ci auguriamo che Sky Italia dia prontamente una risposta, che sia fugato ogni dubbio sulla soppravvivenza di Current e che questa voce libera non sia cancellata". "Articolo21 - concludono Corradino e Giulietti - esprimono solidarietà alla redazione e alla direzione e si mettono da subito a disposizione per qualsiasi iniziativa".


Commenti

L´altro lato della medaglia: Dieci milioni di dollari per Al Gore http://www.byoblu.com/post/2011/05/21/Dieci-milioni-di-dollari-per-Al-Gore-thats-all.aspx e: CURRENT.TV NON E´ IL FUTURO DELL´INFORMAZIONE LIBERA http://www.byoblu.com/post/2011/05/20/CURRENTTV-NON-E-IL-FUTURO-DELLINFORMAZIONE-LIBERA.aspx Ognuno tragga le conclusioni che ritiene opportune e scelga dove indirizzare i propri sforzi di protesta. Ci sono in ballo soldi, tanti, che poco o nulla hanno a che fare con l´informazione libera.
commento inviato il 21/05/2011 alle 2:03 da gianluca  
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? / ultimo articolo su Tarquinia Città dell'On. Luigi Daga. Scrive anche di mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

PALAZZO E VILLA FARNESE DI CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...