NUCLEARE ITALIA, IL GOVERNO BERLUSCONI e il decreto ''omnibus'' per cancellare il referendum sul nucleare. Ultime notizie Roma - Attraverso il cosiddetto decreto "omnibus" il governo Berlusconi vuole evitare che gli italiani vadano a votare sul nucleare al prossimo imminente referendum del 12-13 giugno 2011.
Per riuscire nell'intento si dovrebbe riuscire a trasformare il decreto in legge entro il 30 maggio prossimo.
Intanto la Camera dei Deputati ha dato il via libera approvando il testo per poi procedere al voto finale.

La maggioranza è ben consapevole, infatti, che, se si andasse a votare, gli italiani esprimerebbero in maniera netta la loro contrarietà al programma pro nucleare del governo Berlusconi, come già successo in Sardegna per esempio.
Quindi, l'obiettivo è fare una legge che non abbandoni il progetto, ma di fatto lo rinvii di un anno, quando magari l'effetto tragedia giapponese si sarà ridimensionato, e si potrà tornare alla carica.
In sostanza, pur di non rinunciare al nucleare, il governo di Silvio Berlusconi è disposto a rinviarlo, togliendo agli Italiani il diritto di scegliere il proprio futuro.

D'altra parte lo stesso Berlusconi ha a suo tempo ammesso che rinunciare agli impegni e ai programmi già presi sul versante nucleare con molte forze economiche europee e mondiali sarebbe un autentico e clamoroso autogoal.
Ma allora, se tutto è già stato deciso, quanto vale il voto del cittadino e che senso ha il referendum?
Per Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd, "siamo dinanzi all’ennesima giornata della vergogna."

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? / ultimo articolo su Tarquinia Città dell'On. Luigi Daga. Scrive anche di mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

PALAZZO E VILLA FARNESE DI CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...