Sostenibilità ambientale nel settore vitivinicolo, ultime notizie Montepulciano - Anche nel settore vitivinicolo si può fare moltissimo per ridurre le emissioni di anidride carbonica generate durante il ciclo produttivo. Uno degli interventi essenziali riguarda il confezionamento delle bottiglie di vino: da solo incide per il 42% delle emissioni nel vino in vetro. Le aziende virtuose, che vogliono fare della sostenibilità ambientale un’arma in più per stare sul mercato, devono quindi tenerlo in seria considerazione.  

I Greenpallet Palm e le eco-cassette Palm Design, realizzati con approccio sistemico per diminuire le emissioni di CO2 sono state scelte dall’azienda vinicola Salcheto per i suoi imballaggi e le sue cassette di vino, che grazie al design speciale, a un sacchetto di semi e un pannolino ecologico, si trasformano in fioriere.

Ecco perché la Salcheto, prestigiosa azienda vinicola toscana, con sede nelle campagne che circondano Montepulciano, ha scelto il Greenpallet sano, sistemico, etico di Palm a impronta ecologica leggera e le eco-cassette per il vino Palm Design per trasportare e valorizzare il proprio vino. Una scelta dettata da una condivisione di valori: sia Salcheto sia Palm ritengono indispensabile costruire filiere produttive basate sull’uso di materie prime sostenibili e a chilometro zero. Ma la scelta è caduta su Palm anche perché l’azienda mantovana, leader nell’ecoprogettazione e produzione di Greenpallet da foreste gestite in modo responsabile, garantisce l’approvvigionamento del legname da boschi certificati Pefc e Fsc (i due sistemi di certificazione forestale a livello internazionale) e, inoltre, misura e riduce le emissioni di CO2 attraverso il carbon footprint di filiera (cioè l’impronta ecologica che l’azienda lascia sull’ecosistema Terra basata sulle emissioni di CO2). Un accorgimento che le ha permesso di ridurre del 18% le proprie emissioni tra il 2008 e il 2009.

Inoltre, l’applicazione dell’ecodesign al mondo dei pallet ha permesso a Palm di ridurre peso e volume dei propri Greenpallet (a parità, ovviamente, di prestazioni) ed ecoarredi garantendo minori impatti ambientali.

E proprio l’ecodesign è alla base dell’eco-cassetta per il vino “Salco 2005”. Una cassetta ecologica per il vino unica nel suo genere. E’ stata pensata e realizzata con approccio sistemico, ottimizzando gli scarti di Greenpallet Palm in legno certificato, in modo da cogliere un’occasione virtuosa di riutilizzo dei materiali destinati a un consumo “usa e getta”, come spesso viene percepito il packaging. L’eco-cassetta di Salco 2005, dopo essere stata usata per la valorizzazione del vino, diventerà un orto per la cucina di casa, grazie ad un pannolino ecologico EcoWip e ad un sacchetto di salvia e rosmarino posti al suo interno, aprendo una finestra sulla problematica dello smaltimento dei rifiuti (il 35% dei rifiuti urbani è costituito da imballaggi e il 3% da pannolini usa e getta). Un premio per il consumatore che non ha dimenticato la sostenibilità ambientale, nemmeno quando ha dovuto scegliere quale vino offrire ai propri ospiti.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...