GUERRA IN VAL DI SUSA, NO TAV, la popolazione si batte a difesa di salute, ambiente ed economia. Ultime notizie Torino - Scrivo a tutti coloro che mi hanno conosciuto, e che hanno conosciuto l'associazione Materya, e il suo impegno per l'ambiente.

        In Val di Susa c'è una guerra. E nessun telegiornale sta dicendo la verità.
        Una popolazione locale sta tentando di opporre resistenza alla costruzione di un'opera voluta da lobbies finanziarie, sostanzialmente inutile, destinata al trasporto delle merci (non è alta velocità.. per chi ancora non lo sapesse!), dal costo pari a tre volte il ponte di messina. TRE VOLTE il costo del PONTE DI MESSINA.
        Cito inchieste del Politecnico di Torino e Milano, e dati estratti dalla trasmissione Report (Rai tre) e da una bellissima trasmissione andata in onda alcuni mesi fa su La 7.
      
        Non mi dilungo sull'impatto ambientale, la collina di amianto (una stima di una ASL di Torino parla di 20.000 morti nei prossimi anni per la nube di fibre..) il tunnel di 54 km dentro una montagna già scavata dall'enel perchè ricca di Uranio.. ma vi informo di questo:
        
        i soldi destinati alla costruzione li metteranno le banche, ad un tasso del 6,2 % (interessante eh.. ) ma la fidejussione a garanzia del prestito sapete chi l'ha messa?
        Voi!! o se preferite lo Stato italiano! entro 9 anni dovremo restituire 45 miliardi di debito alle banche che hanno finanziato l'opera.
        45 miliardi sono quello che dovremo sostenere come costo per ridurre un pochino il nostro debito con l'estero per stare in Europa e il povero Tremonti non sa dove reperirli.
        Siete pronti a pagare altri 45 miliardi per far viggiare più veloce l'acqua minerale di lecce verso la Norvegia, e far arrivare prima i biscotti inglesi sullo scaffale del vostro supermercato?
        
        A proposito.. non passeranno dalla Val di Susa le merci.. Un noto docente del Politecnico dice che il costo del transito per un camion da questo valico non sarà competitivo con i costi degli altri tunnel che già esistono. Questa sarà davvero una cattedrale nel deserto.
        
         Volevo solo informare tante persone che ancora non sanno..
         Grazie del vostro tempo..
         e chi di voi volesse aiutarci a fermare questo disastro divulghi questa mail.
        
         Claudio Guerra
Per saperne di più        
www.notav.eu

Commenti

interessanti queste notizie è proprio il caso che le conoscano tutti
commento inviato il 30/06/2011 alle 5:41 da giumari  
bella la foto della ragazza picchiata.e il nostro sarebbe un Paese democraticochi ci Governa sa quella del T.A.V e´ solo altra vergognosa forma di spremere i cittadini,portare il nostro Paese ancor di piu´ alla rovina.non diteci che non sanno niente delle statistiche che ho letto nella cronaca:morti per amianto,debiti con Banche e treni merci al posto dei T.A.V.forza ITALIA,con questa storia e la spazzatura di NAPOLI possiamo davvero essere orgogliosi del nostro PAESE.vi ricordate la canzone del grande GIORGIO GABER:-IO NON MI SENTO UN ITALIANOincominciamo a cantarla
commento inviato il 30/06/2011 alle 0:25 da franzin mario  
Sono contro la violenza; ma sono d´accordo con voi; l´alta velocità non serve; ma il rispetto del territorio piuttosto e la tutela dell´ambiente è più importante ancora della salute Per secoli i rapporti commerciali con l´Italia da altri stati è sempre andato bene; risparmiamo tutti quei soldi che vanno poi a prendeli sempre dai cittadini per i loro scopi di grandezza ed egoistici anche Cota come altri non hanno capito nulla; pensano che l´Italia abbia bisogno degli altri stati invece ha sempre fatto meglio di tutti gli altri da sola
commento inviato il 03/07/2011 alle 2:09 da IVANO  
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...