VAL DI SUSA, NO TAV CHIOMONTE: OGGI TREGUA / dopo scontri No Tav polizia in Val di Susa
Ultime notizie Val di Susa, Torino - Quella di domenica in Val di Susa è stata una vera e propria battaglia, con tanto di pesante bollettino di guerra finale che parla di oltre 400 feriti tra manifestanti e forze dell'ordine.

Il duro scontro ha costretto la sospensione dei lavori nel cantiere della Maddalena di Chiomonte, ripresi solo stamattina.
Oggi non ci sono No Tav sul posto e pertanto procedono i lavori per la realizzazione del tunnel geognostico per la nuova linea ferroviaria Torino-Lione.
Intanto molti manifestanti hanno lamentato la durissima reazione delle forze dell'ordine.
A chi chiedeva un commmento su quanto successo, Alberto Perino, storico leader del movimento No Tav, ha risposto: "Le violenze?  Le ha commesse chi ha sparato i lacrimogeni ad altezza d'uomo".
Intanto si attende una conferenza stampa indetta dai No Tav, definiti da Beppe Grillo "degli eroi".

Commenti

Pergli esperti secondo la sindaco di Avigliana Matteoli che hanno dato gratis le consulenze ,in una intervista a Luna Nuova asserivano che i Locomotori che vanno al Brennero hanno maggiore prestazioni,e che le sagome limite delle Gallerie della Torino Modane sono come al B rennero e Chiasso ,due risposte da veri ignoranti in materia,le pèrestazioni dei Locomotori è in base al grado di ascesa dela linea e non in base alla regione o se parlano il tedesco,per le sagome limite hanno lavorato 4 ann i nella galleria del Frejus per abbassare le gallerie e aumentarne la sagoma,con riduzione di traffico con un solo binario in servizio per 4 anni. e sono esperti dovrebbero dirmi quanto costa per ogni treno merci sula vecchia linea con 1000 metri di dislivello rspetto alla linea nuova che non dovrebb e avere dislivello maggiore come da Torino a Bussoleno il massimop della prestazione 1300 ton.per una media di 100 trenio al giornoper un periodo di almeno 100 anni :
commento inviato il 19/07/2011 alle 3:18 da Oscar  
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...