CASERTA, ''PEDALI NELLA NOTTE'',   iniziativa per imparare a spostarsi in maniera sostenibile. Ultime notizie - l’associazione Casertainbici FIAB, che dal 2007 promuove nella nostra città l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto ecologico, economico, pratico e salutare, è lieta di invitare le SS.VV. alla settima serata di “Pedali Nella Notte”, una simpatica iniziativa che consiste in una passeggiata in bici per le vie cittadine, senza un itinerario prefissato, per godere del fresco della sera estiva e, contemporaneamente, dimostrare quanto sia piacevole, semplice ed efficiente spostarsi in bicicletta nella nostra Caserta, piccola e pianeggiante.

L’iniziativa in oggetto, nata nel 2010, ha visto quest’anno un vero e proprio “boom” di partecipazione: dopo aver superato immediatamente il muro dei cento ciclisti, la settimana scorsa sono state conteggiate oltre 300 presenze, una vera e propria marea di biciclette che ha invaso le strade della città, con persone di tutte le età, ed una vastissima rappresentanza di giovanissimi; segnale molto importante visto che negli ultimi decenni scooter e motociclette sono stati considerati l’unico mezzo di trasporto “degno” dalle generazioni più giovani, mentre la bici era vista come destinata esclusivamente a disadattati o immigrati.

Ci sono quindi segnali forti ed inequivocabili che, anche a Caserta, è ormai diffusa e consolidata la consapevolezza della necessità di spostarsi in maniera sostenibile, utilizzando l’automobile soltanto nei casi di vera necessità. In quest’ottica, come già detto, la bicicletta (come già sperimentato in larga parte dei paesi avanzati) è il mezzo principe della mobilità sostenibile, riuscendo a coniugare emissioni-zero, ingombri limitatissimi e velocità superiori (in media) all’auto privata ed al trasporto pubblico.

Saremmo quindi onorati della Vostra presenza, come testimonianza dell’Amministrazione verso queste importanti tematiche, ed affinché possiate voi stessi sperimentare che utilizzare la bici in luogo dell’automobile può diventare un piacere, piuttosto che un sacrificio.

Vista l’enorme partecipazione delle scorse settimane, con bambini, persone anziane e ciclisti meno esperti, cogliamo l’occasione per valutare insieme a Voi ed al comandante dei Vigili Urbani, Ten. Alberto Negro che ci legge in copia, l’opportunità di assegnare del personale dei VV.UU. per garantire la sicurezza dei partecipanti, compatibilmente con il ridotto organico del Corpo, specialmente in orari serali/notturni.


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...