NAPOLI E LA ''MONNEZZA'', una soluzione per l'immondizia di Napoli ci sarebbe: separazione secco-umido. Ultime notizie Napoli, rifiuti - «Preso atto della ... NON AUTOSUFFICIENZA DEL CICLO DEI RIFIUTI NELLA
PROVINCIA DI NAPOLI”, con queste sibilline parole Caldoro ha spedito la monnezza di Napoli nelle province di Avellino, Benevento e Caserta. Traduzione in italiano: Gli Amministratori Pubblici di Regione, Provincia e Comuni Napoletani hanno diligentemente cementificato (con insediamenti pubblici e privati, in gran parte abusivi) ogni ritaglio del proprio territorio: e lo hanno fatto così bene, che, ormai, non esiste più un angolo libero dove scaricare la “monnezza” (V. precedenti Eco-news).

Quindi, ormai, non c’ è più scampo: le altre Province della Campania e le altre Regioni d’Italia SI DEVONO “ZUCARE LA MONNEZZA DEI NAPOLETANI”. Almeno fino a quando gli stessi Napoletani non avranno imparato la raccolta differenziata. un miracolo, allo stato, abbastanza futuribile ................... a meno che, nell’ attesa che San Luigi (De Magistris) faccia il miracolo, i napoletani non facciano subito almeno la separazione secco-umido, prima in casa propria, poi in strada, il secco da una parte e l’umido (maleodorante) dall’ altra ..... Si può fare, basta volerlo !

Sarebbe il primo, ma fondamentale passo verso l’igiene, il compostaggio, la differenziata, ecc. ecc. ecc.
I Condomini, le Associazioni, i Partiti, i Sindacati napoletani ... potrebbero pure
sollecitare la Società Civile (si fa per dire) ad uscire dal fatalistico, borbonico consueto letargo e a darsi una mossa.
O no .........................?

http://www.eco-news.it
Controinformazione, ECOlogia, ECOnomia, ECOpolitica

Commenti

I napoletani debbono iniziare a non gettare i frigo e lavatrici dalla finestra e iniziare a pulire con tanto di ramazza queswti zozzzoni
commento inviato il 20/07/2011 alle 2:19 da Italiano del nord  
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...