NORVEGIA, STRAGE DI OSLO, DICHIARAZIONI BORGHEZIO INACCETTABILI. Articolo21: ''Borghezio sia arrestato per incitazione all'odio razziale''. Ultime notizie - "Sostenere di condividere al 100% le tesi dell'assassino norvegese equivale ad approvare le opinioni di Adolf Hitler e il suo sterminio di oltre 6 milioni di ebrei. Quella dell'eurodeputato Mario Borghezio è un'affermazione di inaudita gravità".

Lo afferma il direttore di Articolo21 Stefano Corradino. "Borghezio non è nuovo a dichiarazioni di stampo razzista nei confronti di meridionali, immigrati, islamici ma le sue recenti affermazioni in merito alla strage di Oslo evidenziano il più totale disprezzo e dileggio nei confronti delle leggi e delle convenzioni internazionali. Ed è ancora più sconcertante che a farle è un parlamentare europeo peraltro membro della Commissione per le libertà civili". "Per questo ci associamo alla richiesta di dimissioni avanzata dai capi delegazione al Parlamento europeo dell'IDV, Niccolò Rinaldi, e del PD, David Sassoli e non può bastare la semplice presa di distanza da parte dei colleghi di partito della Lega Nord".

"All'eurodeputato, benchè coperto dall'immunità - afferma il direttore di Articolo21 - dovrebbe essere applicata la legge quadro europea approvata il 28 novembre 2009 che prevede il carcere, da uno a tre anni, per chi incita pubblicamente all'odio  razziale e alla xenofobia". "E nessuno - conclude Corradino - tiri in ballo il diritto alla libertà di espressione. Ognuno ha il diritto di esprimersi liberamente ma a nessuno, specie se si tratta di un esponente istituzionale di questo livello, può essere consentito di fare affermazioni xenofobe e razziste per poi rimanere, come se nulla fosse, a ricoprire tale incarico".

Commenti

un´altro squallido esempio che chi farte della nostra Politica e´ di una ignoranza unica.Signor BORGHEZIO ma si rende conto di quello che dice,per Lei quel mentecatto di OSLO ha fatto una cosa buonaper l´amor di DIO LEI ha bisogno di un buon psicologo.e´ non e´ nuovo a certe sparate,il bello di tutto questo che nessuno lo manda casa a coltivare l´orto,sempre se sa come si fa,continua a stare al posto suo.che tristezza.
commento inviato il 26/07/2011 alle 9:07 da franzin mario  
Pare che Borghezio vada in giro con scorta e auto blu pagata da noi....come diavolo ha fatto ad averla
commento inviato il 27/07/2011 alle 4:35 da leo  
èincredibile che personaggi del generre possano rappresentarci anche nel Parlamento Europeo.éuno sconcio senza fine ed una intollerante vergognaper gli italiani che rispettano le diversitàculturali che desiderano integrarsi evivere accettandosi reciprocamente.Tanta solidarietà e vicinanza al popolo Norvegese dagli italiani che chiedono scusa per questo comportamento inqualificabile di nostri politici.grazie.maria
commento inviato il 30/07/2011 alle 4:46 da maria  
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...