RITORNA ''VISITUSCIA'', quinta edizione a Viterbo dal 29 settembre al 2 ottobre.
Ultime notizie Tuscia - La 5^ edizione di
“VisiTuscia”, la manifestazione nata con lo scopo di promuovere e commercializzare il prodotto turistico della Provincia di Viterbo con azioni mirate di marketing rivolte sia al pubblico che al privato, si terrà quest'anno, dal 29 settembre al 2 ottobre, nella affascinante cornice della Domus La Quercia di Viterbo,

Forte dei risultati raggiunti nelle precedenti quattro edizioni e del favore riscontrato negli operatori locali, VisiTuscia conferma anche per quest'anno la formula mista, nel senso che accanto a buyer italiani, verranno invitati operatori stranieri provenienti dai Paesi di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera) e del nord Europa.

Per quanto concerne, invece, la selezione dei buyer nazionali, i criteri si indirizzeranno principalmente verso i tour operator (generalisti e incomisti) interessati ai prodotti del territorio viterbese: piccoli centri storici, ambiente, natura e laghi, enogastronomia, folclore, congressi, welness e terme. Non verranno trascurate neppure le Olta (On line travel Agency). Il Workshop, che rappresenterà il clou della manifestazione, è in programma per il giorno 30 settembre 2011 e vi prenderanno parte una cinquantina di buyer, di cui, come detto, una quindicina stranieri, provenienti dalle regioni che maggiormente generano flussi verso la provincia di Viterbo, che incontreranno circa 200 operatori dell’offerta locale.

La manifestazione è promossa dall'Assessorato al Turismo della Provincia di Viterbo, dalla Camera di Commercio di Viterbo e dall'Amministrazione Comunale della Città dei Papi, con il patrocinio dell'Assessorato al Turismo della Regione Lazio, dell’Enit-Agenzia e di Assotravel-Confindustria, Assoviaggi-Confesercenti e Fiavet-Confturismo.

“La tendenza del mercato, ha dichiarato Vincenzo Peparello, Responsabile marketing del progetto VisiTuscia, è quella di cercare più occasioni, più temi, più opzioni. In una Provincia ricca di prodotti turistici diversificati come la Tuscia, occorrerà quindi trasformare il patrimonio esistente in specifiche linee e aggredire il mercato seguendone le tendenze. Ma occorrerà anche cambiare strategia lavorando per prodotto, creare un pensiero turistico, promuovere il territorio come destinazione di “turismi tematici” e posizionare, infine, i “marchi d’area”. La filosofia di questa manifestazione sta proprio in questo diverso modo di fare mercato”.

Nell’ambito delle attività promozionali, è previsto un press-tour riservato ai giornalisti di settore e della stampa quotidiana e un educational-tour riservato ai buyer, oltre alla 4^ edizione del concorso giornalistico “Tuscia. Una terra che si racconta”, al quale possono partecipare tutti i rappresentanti della stampa, nazionale ed estera.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Altare prima del trono: a Sovana nacque Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Viterbo, visite guidate Tuscia. Cosa vedere a “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alpi, estate terapeutica, montagna e acqua nella Val di Sole

Le vacanze dei prossimi mesi estivi saranno caratterizzate dalla voglia di recuperare il contatto...

TUSCIA: CIVITA DI BAGNOREGIO CANDIDATA UNESCO

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...