Sono salvi i piccoli comuni. Il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta ha garantito alla delegazione di sindaci dell'Anpci (Associazione dei piccoli comuni) ricevuta a palazzo Chigi, che gli enti al di sotto dei 1000 abitanti, manterranno i consigli comunali e l'autonomia amministrativa.

Secondo quanto riferiscono i primi cittadini dopo l'incontro, il governo avrebbe gia' predisposto misure di modifica della manovra in questo senso. I sindaci chiedevano pero' lo stralcio dell'articolo 16, quello che cancella i piccoli comuni. Su questo, Letta non ha potuto offrire garanzie, anche se si e' impegnato a trasferire la richiesta ai gruppi di maggioranza, perche' la valutino. "Letta ha dato disponibilita' a rispondere alle nostre ragioni- conferma Mauro Guerra, coordinatore dei piccoli comuni dell'Anci- e ci ha assicurato che il governo sta gia' modificando l'articolo 16. Noi pero' insistiamo a chiederne lo stralcio e che la questione si discuta all'interno della Carta delle Autonomie".

Nella manovra sara' confermata l'indicazione relativa all'unione dei servizi. I singoli consigli comunali, spiegano i primi cittadini, non saranno piu' obbligati ad attuarla secondo le indicazioni della legge, ma avranno facolta' di decidere il modo piu' efficiente per realizzarla, sia in riferimento al bacino demografico che ai comuni piu' grandi a cui rapportarsi.

PICCOLI COMUNI A MONTECITORIO: SIAM PRONTI ALLA MORTE...

"Siam pronti alla morte, Italia chiamo'...". L'inno di Mameli annuncia l'arrivo a Montecitorio dei piccoli comuni, un corteo di centinaia di sindaci, i piu' con famiglia a seguito, vigili urbani nella divisa di festa, e i giovani a reggere i gonfaloni.

Le piccole patrie del Belpaese sono a Roma per chiedere una cosa sola: cancellare la norma della manovra economica che depenna dall'esistente amministrazioni e simboli antichissimi. Il gallo dalla cresta ritta di Galiano Aterno, 316 abitanti, comune terremotato dal sisma dell'Aquila. Il monte innevato di Cappadocia, 538 residenti, del sindaco Teresa Lilli, 78 euro di indennita' mensile. Il grappolo d'uva dorata di Leni, nell'isola di Salina, 696 abitanti, che per la politica spende, in un anno, 996 euro (delibera alla mano del sindaco Riccardo Gullo, pensionato, 10 euro la sua indennita' di presenza). Tutto questo non puo' essere abrogato da una manovra agostana.

Per chi amministra e vive sotto i 5000 abitanti, l'alternativa e' semplice: "Tutti assieme costiamo quanto una decina di parlamentari. Vadano a casa loro", spiega con il maggior garbo possibile Giuseppe Assenso, medico in pensione e primo cittadino di Ventotene, l'isola che ospito' il confino di Altero Spinelli ed Ernesto Rossi, l'isola del manifesto per l'Europa unita. Finira' soppressa dalla manovra? "Questi ci fanno sbattere fuori dall'Europa e si permettono di cancellare Ventotene? Ma io piuttosto chiudo l'isola, non gliela do' vinta a questi politicanti", dice Assenso, arrabbiato.

In piazza i toni si inaspriscono: "Buffoni, buffoni", gridano i sindaci all'indirizzo di alcuni agenti in borghese, scambiati per parlamentari. E' un'illusione ottica. A Roma, oggi venerdi' 26 agosto, ci sono loro, i primi cittadini dei piccoli comuni. Non i deputati. "Noi siamo una risorsa, voi siete un costo", e' scritto sui cartelli dei manifestanti.

Fonte: «Agenzia Dire»
www.dire.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...