FIUMICINO, DISCARICA E INCENERITORE. bomba ecologica per Fiumicino. Cutolo dell'IdV chiede dimissioni in massa.
Ultime  notizie Fiumicino - Discarica e inceneritore? Verranno realizzati a Fiumicino per accontentare il sindaco di Roma Gianni Alemanno e il presidente della Regione Lazio Renata Polverini. Il sindaco Canapini? È un ottimo alleato: dei potenti. Che in questo modo potranno lavarsi la coscienza e non avere sul groppone l’imbarazzo di dover giustificare questa bomba ecologica che appiopperanno a noi.


Ecco il senso di responsabilità più volte sventolato da questo centrodestra. Da una parte pronto a fare barricate contro l’ipotesi discarica-inceneritore, dall’altra con un accordo già in tasca per portare a termine una mega operazione che sventrerà il nostro territorio e lo trasformerà nella pattumiera del Lazio.

Il Pdl si prenda per una volta la responsabilità delle proprie azioni e dei propri fallimenti. Quello locale, nella più rosea delle ipotesi, incapace di imporsi su un sindaco tiranno. E quello regionale assolutamente indifferente alle questioni di Fiumicino e ben attento a mettersi di traverso al nuovo leader del centrodestra Renata Polverini.

Tutto questo teatrino dimostra due cose: una disgregazione del Pdl su tutti i fronti e la quantità spropositata di frottole snocciolata dal sindaco e dalla sua ex maggioranza alla città. C’è un’unica via d’uscita a questa impasse: le dimissioni in massa. Per dare a Fiumicino la possibilità di processare democraticamente chi da nove anni la svende ai potenti.


CLAUDIO CUTOLO
Capogruppo Gruppo Consiliare
Italia dei Valori Città di Fiumicino

Commenti

Ormai si è visto che l´unica soluzione è la raccolta porta a porta. le discariche e gli inceneritori servono solo a creare veleni e inquinare. Speriamo che la gente si mobiliti e che si mantenga alta l´informazione su questa notizia. Ho fiducia e spero non si farà
commento inviato il 02/10/2011 alle 3:30 da alessandra  
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...