MANOVRA, PIOGGIA DI CRITICHE, colpiti i soliti fessi. Evasione, speculazioni finanziarie, spese militari, casta Vaticana: nessun provvedimento. Ultime notizie Roma - Dalle parole ai fatti, quindi. E nei fatti in questo pacchetto di misure cosa vediamo? La solita scure sulle teste dei soliti fessi pagatori di tasse. La solita scure sui servizi, sulle pensioni e sui trasferimenti agli enti locali (l�avete sentito il sindaco di Bari, Michele Emiliano, su Twitter? �bisognerebbe alzarsi ed andare via non sanno che cosa � un comune una provincia o una regione�) che costringer� questi ultimi ad un necessario aumento di tassazione� Un paio di �foglie di fico�, come l�imposta dell�1,5% sui capitali scudati e i bolli sui conti bancari (che peraltro pagheranno tutti).
Insomma, le lacrime del ministro Fornero nel presentare la manovra suonano tristemente profetiche delle lacrime che la maggior parte del paese dovr� versare nei prossimi anni per mantenere in vita l�enorme disparit� nella distribuzione della ricchezza degli italiani.

Non una parola, scrivevo qualche settimana fa: non un fatto, scrivo oggi.

Il Sud totalmente estromesso da qualsiasi pianificazione e considerazione di risanamento.
Nessun affronto drastico e decisivo alle varie mafie che muovono capitali immensi, pari a decine di punti di PIL.
Totale non considerazione di qualsiasi ipotesi di regolamentazione e freno alle speculazioni finanziarie che ci hanno portato in questa condizione di sudditanza nei confronti degli affaristi internazionali.
Provvedimenti seri ed incisivi contro evasione e corruzione? Materia di poco interesse, degna solo di timidi provvedimenti quali la riduzione dei pagamenti in contanti (eh s�, i soldi devono essere sempre pi� �virtuali� e �finti�, e sempre pi� gestiti dalle banche, che avranno cos� un controllo ancora pi� ampio sulle masse).
Aggiungo che nemmeno uno spicciolo � stato tolto alle enormi spese militari (a quanto pare pi� importanti e necessarie della spesa sociale) a fronte di un taglio del 75% sul trasporto pubblico locale, uno dei peggiori dell�intero continente!

L�ICI agl�immobili commerciali della casta Vaticana? Figurarsi�

E invece, per far cassa, gi� le pensioni non adeguandole al tasso d�inflazione, su ancora con l�IVA che colpisce a pioggia tutti i consumi, compresi quelli di prima necessit�. E tanto altro, sempre a spese dei �soliti noti� lavoratori e pagatori di tasse.

La casta degli �intrallazzatori� di mezza tacca � stata repentinamente sostituita dalla casta internazionale degli speculatori. Questo � successo con la complicit� dei media che, usando il grimaldello della garanzia del Presidente Napolitano, quasi fosse un santo, hanno fatto digerire agl�italiani quest�enorme truffa alla democrazia e allo stato sociale.
Se un tempo il popolo italiano, quello onesto, lavoratore e pagatore di ingenti tasse, s�era accollato il peso delle enormi sottrazioni di ricchezza dovute a clientele, mafie, corruzione, inettitudine degli amministratori, da domani dovr� accollarsi anche l�enorme peso della truffa speculativa di cui il prof. Monti e compagnia sono stati attivi protagonisti a tutti i livelli.

Buonanotte popolo, addio signora Democrazia.
Quello che ci resta � la valigia impolverata in cantina, per espatriare: il consenso costruito ad arte nei confronti di quest�elite di banchieri non eletti, non fa sperare in alcuna presa di coscienza e reazione del popolo italiano, ancora stordito e annichilito da 20 anni di realt� virtuale berlusconiana, assolutamente impreparato a qualsiasi forma di partecipazione democratica.

Gianluca Bracca
RETE DEI CITTADINI


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...

Maremma Toscana: Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV

Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV a "Paese che Vai"Sabato prossimo, 9 aprile,...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultime riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita anche la mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 12 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...