MANOVRA GOVERNO MONTI: è mancato il coraggio di colpire gli intoccabili. Inviolati i privilegi in Parlamento
. Ultime notizie Firenze - 
“Purtroppo ho l’impressione che dei tre presupposti che dovevano caratterizzare la manovra finanziaria del Governo Monti – rigore, equità e crescita – si sia lavorato ad oggi solo sul primo”.  Questo il primo commento di Andrea Barducci ai provvedimenti annunciati dal governo Monti

“Ancora una volta e come sempre – ha detto il Presidente della Provincia di Firenze – si scelto di stangare i contribuenti, di tagliare le risorse agli enti locali, ma non vi è nessuna traccia di patrimoniale o di vera lotta all’evasione. Mi auguro che non ci venga riproposto anche il voto di fiducia, divenuto sport nazionale sotto il governo Berlusconi, ma che il Parlamento stavolta possa discutere”.

“Per quanto riguarda l’abolizione delle Province – aggiunge Barducci - devo dire che ci si aspettava, anche in questo caso un po’ più di coraggio. Al di là dei legittimi dubbi di costituzionalità dell’inserimento di un simile provvedimento all’interno di un decreto legge, su cui si esprimeranno gli organi competenti, ci si aspettavano indicazioni che incoraggiassero un vero riordino istituzionale. Un riordino che porterebbe questo sì ad un vero risparmio e a una maggiore efficienza, per il quale questa amministrazione provinciale sta lavorando fin dal suo insediamento. E invece ancora una volta si è preferito cavalcare il luogo comune che accompagna da un po’ di tempo le province, senza andare a toccare i veri privilegi che sono in Parlamento, anche perché lì la manovra di Monti avrebbe corso il rischio di affondare per mano degli stessi intoccabili di sempre”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...

Maremma Toscana: Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV

Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV a "Paese che Vai"Sabato prossimo, 9 aprile,...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultime riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita anche la mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 12 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...