Dopo il rifacimento dell’asfalto di via Roma ora è la volta della provinciale Caprolatta.

 

L’assessore ai Lavori pubblici Antonio Rizzello è andato sul posto per verificare lo stato dell’arte. “A luglio avevamo annunciato che a breve sarebbero partiti i lavori sulla provinciale Caprolatta e finalmente ci siamo. Gli operai sono al lavoro da giorni e già si vedono i primi risultati”.

 

Gli interventi riguardano non solo la manutenzione ordinaria ma anche la pulizia delle banchine e dei tombini dal terriccio e dai detriti, la realizzazione di muretti di contenimento in cemento, la ricostruzione degli imbocchi di raccolta delle acque piovane. “Inoltre – spiega Rizzello - sarà riedificata la scarpata a ridosso della strada erosa dalle piogge. Parte di questa sarà riempita con materiale arido e cemento e sarà rifatta la cunetta di scolo”.

 

Sempre sulla provinciale Caprolatta sono in fase di esecuzione anche i lavori di sistemazione del manto stradale.

 

“Sono tutti lavori – dice ancora l’assessore ai Lavori pubblici - che miglioreranno la viabilità rendendola più sicura soprattutto nel periodo invernale. Il rifacimento delle banchine e la ricostruzione della cunette infatti aiuterà servirà principalmente a far defluire meglio le acque piovane e i detriti che si formano sulla strada. Questo tratto infatti è particolarmente degradato e gli interventi saranno utili a tutti gli automobilisti che transitano in questa zona non solo alla cittadina di Caprarola”.

 

Per l’opera e per la sicurezza stradale la Provincia ha stanziato 150mila euro.

“Questi interventi finalmente si possono realizzare – conclude Rizzello - grazie alla scelta fatta all’inizio nel 2008 di stanziare una quota fissa per le manutenzioni delle pertinenze stradali pari a 160 mila euro per ognuna delle 8 zone stradali. E’una forma di global service realizzato mediante l’appalto della cifra indicata senza una precisa indicazione dei lavori ma dando quindi alla ditta vincente la possibilità di procedere alla realizzazione di tutte le opere manutentive necessarie fino al raggiungimento del budget appaltato. Vista l’utilità del metodo e i risultati ottenuti, l’assessorato punta ad aumentare per il prossimo anno le risorse da impiegare in tal senso”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...