Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura della Comunità Montana dei Monti Cimini, e più precisamente delle “Giornate della cultura, dello sport e dell’ambiente”, prenderà il via il prossimo fine settimana la manifestazione ”Impariamo a Differenziare”, giornata dedicata al rispetto della Natura e dell’Ambiente. Il primo appuntamento, previsto per il giorno 18 ottobre, vedrà principali attori gli alunni della scuola primaria di Vallerano. A seguire sarà la volta degli alunni della scuola media di Capranica il giorno 25 ottobre, degli alunni della scuola primaria di Caprarola, il 24 ottobre e, ancora Vallerano, l'8 novembre, con gli alunni della scuola media. Ad ogni appuntamento sono programmate colazioni tipiche, passeggiate ecologiche, visite guidate e distribuzione di gadgets.

 

“L’iniziativa, ha dichiarato l’Assessore alla Cultura della Comunità Montana, Orfeo Potenza, vuole essere un magico viaggio nel mondo della raccolta differenziata e del riciclo, per insegnare ai bambini a diventare cittadini consapevoli dell’importanza di questa pratica. Il tutto attraverso temi cari all’infanzia, come l’amore per la natura, il bisogno dell’avventura e della scoperta, la magia della trasformazione. Alla ricerca di sempre nuovi rimedi per ridurre l’accumulo dei rifiuti, ha detto ancora Potenza, lascia perplessi il fatto che malgrado in questi ultimi tempi non ci sia stata autorità che non abbia detto la sua sulle possibili soluzioni da adottare, nessuno si è posto il problema di introdurre l’educazione ambientale come materia d’insegnamento nella scuola dell’obbligo e malgrado il parere prevalente dell’opinione pubblica, che sembra aver individuato proprio nell’educazione un rimedio determinante per migliorare la situazione, l’argomento non viene neppure sfiorato dal legislatore e dalle forze politiche che si alternano alla guida del Paese. Per questo abbiamo ritenuto di dover far qualcosa. E l’iniziativa, che ci auguriamo abbia successo, vuole proprio rispondere a questa esigenza”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...