MONTALTO DI CASTRO, CONSIGLIO PROVINCIALE DELIBERA CONTRO L’INCENERITORE: No all'unanimità all'inceneritore di Pontesodo.
Ultime notizie Montalto di Castro, Viterbo - UnoNotizie.it -
I consiglieri di minoranza di Montalto di Castro Fabiola Talenti, Sergio Caci, Marco La Monica e Vincenzo Liberatore, plaudono all’approvazione avvenuta oggi pomeriggio, da parte del consiglio provinciale di Viterbo, di una delibera contro il progetto di dissociatore molecolare (inceneritore) della cartiera di Pontesodo e ringraziano i componenti del “Comitato per la tutela dell’ambiente e del territorio Città di Canino”.

“Plauso e ringraziamento – dicono i consiglieri – al consiglio provinciale per aver approvato oggi pomeriggio, all’unanimità, la delibera proposta dal consigliere Bartolacci che sancisce la netta contrarietà dell’ente al progetto di inceneritore che rischiava di determinare un danno gravissimo all’incolumità dei cittadini, all’agricoltura e al turismo.”
“È una vittoria dei cittadini – aggiunge Fabiola Talenti - in particolare dell’infaticabile lavoro dei membri del comitato per la tutela dell’ambiente e del territorio di Canino, che tanto hanno dato affinché si raggiungesse questo obiettivo.

Inaccettabile – prosegue la Talenti - l’assenza del consigliere provinciale Salvatore Carai, nonché sindaco di Montalto, che nell’ultimo consiglio comunale si è rifiutato di votare la delibera contro il progetto di inceneritore e che oggi, incredibilmente, era assente ai lavori del consiglio provinciale.
Così facendo – conclude la consigliera – Carai ha perso un’occasione irripetibile per difendere l’incolumità pubblica, l’agricoltura, il turismo e tutte le attività che si svolgono nel nostro territorio.”

I consiglieri comunali di opposizione di Montalto di Castro
Fabiola Talenti, Sergio Caci, Marco La Monica e Vincenzo Liberatore

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...