L'occupazione femminile al 60% deve essere un obiettivo realizzabile. Parola del ministro Elsa Fornero, intervenuta ieri al convegno Rai sulle pari opportunità: Le donne e la Rai, due mondi complessi a confronto.

Per cambiare realmente le cose in Italia, afferma con enfasi il Ministro, e permettere alle donne una più completa parità sociale, soprattutto in ambito lavorativo, sono indispensabili atti concreti, diretti da una politica attenta alle problematiche più attuali. La vera sfida di oggi, secondo il Ministro del Lavoro, è produrre risultati certi.

Risultati ottenibili attraverso una riforma del lavoro (sul tavolo delle trattative) sicuramente più "inclusiva", che permetta alle donne maggiore facilità nell'accesso alle professioni. In particolare Fornero ha sottolineato come gli incentivi messi in atto per migliorare l'occupazione di genere "funzionino poco" a meno che non vengano improntate ingenti risorse per sostenerle.
 
"In Italia - ha proseguito Fornero - ci sono troppi osservatori e pochi risultati, ciò significa che non siamo un paese maturo". "Con la nuova riforma vorrei provare a riorganizzare, ripulire e rilanciare nuovi obiettivi concreti, al fine di catalizzare le risorse già esistenti ed evitare sprechi".

Un mercato del lavoro più inclusivo è un obiettivo sicuramente ambizioso ma, allo stesso tempo, faticoso nel suo compimento. Secondo il ministro bisogna lavorare molto sui congedi di paternità obbligatori, sulle regole contro le dimissioni in bianco e, soprattutto, sulla conciliazione tra lavoro e famiglia. Solo così sarà possibile raggiungere un livello ottimale di lavoro su cui fondare nuove prospettive per un futuro sicuramente più equo per le donne.

Alessandra Sorge

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...