Firenze, ultime notizie Italia - UnoNotizie.it - Alleanza Lavoro Benicomuni Ambiente: significa questo l’acronimo ALBA, il nuovo movimento politico nato dalle riflessioni di intellettuali quali Marco Revelli e Guido Viale, che ha chiuso la sua Assemblea lo scorso 28 Aprile. L’attenzione è puntata principalmente sulle vicende politiche e sociali del paese, con particolare riguardo ai limiti del centrosinistra, sempre più manifesti dopo l’avvento del governo Monti. Come ha sottolineato Marco Revelli nel suo intervento, la necessità di un nuovo movimento nasce dal diffuso malcontento che i cittadini nutrono nei confronti della classe politica (meno del 4% si dichiara soddisfatto della classe dirigente) che assume sempre maggiormente la fisionomia di una lobby onnipotente composta dalle elité di partito e dai tecnocrati.

La necessità più impellente è quella di riattivare i circuiti della democrazia, riavvicinando la politica ai cittadini e coniugando forme differenti di democrazia, da quella rappresentativa in cui dovrebbero collocarsi i partiti, intesi come ponte tra politica e società civile, fino a forme di democrazia di prossimità, più vicine all’associazionismo e alle specificità del territorio. Nell’intervento di Revelli ALBA deve dispiegare la sua azione in base a quattro direttrici: la rottura del modello novecentesco dei partiti che dovranno essere ispirati a parole d’ordine quali semplicità, trasparenza, potere distribuito, servizio ed eguaglianza di genere; la rottura con il modello liberista europeo che vuole privatizzare qualsiasi cosa, decretando così la morte dello stato sociale.

ALBA inoltre intende rompere con una visione ristretta della politica, dove al parlamento e ai partiti trovino posto anche la democrazia partecipativa e i bisogni della società civile e riconosce l’importanza della sfera dei comportamenti e delle passioni dei singoli, tra le quali dovrebbero prevalere l’inclusività, l’empatia, la mitezza e la fermezza. Di fronte a un sempre crescente disagio sociale e un sempre crescente malcontento dei cittadini il tentativo di ALBA appare lodevole e degno di essere incoraggiato, soprattutto alla luce della storia recente della sinistra segnata da spaccature e diaspore
.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...