Ultime news Germania – www.unonotizie.it - Un'arma nucleare che non doveva esistere, una sola bomba all'idrogeno di 500 kilotoni, una delle quattro che erano monitorate, e' stata caricata nel porto tedesco di Bemerhaven, in Germania ed e' sparita. I gruppi che monitorizzavano le armi era un team anti-terrorismo per le operazioni di sorveglianza della NSA erano americani, britannici MI6, l'Office of Naval Intelligence e la British Royal Navy. Il "dispositivo" è stato caricato su un sottomarino costruito in Germania di classe "Dolphin" e ha lasciato il porto alla velocita' 7.5 nodi.

Il sommergibile, praticamente scompare mentre veniva rintracciato da ogni tipo dispositivo sofisticato NATO e nessuno sembra essere in grado di rintracciarlo. Almeno uno di quelli tra le agenzie in elenco è stato arrestato dalla polizia locale di Oxford, i loro attrezzi di sorveglianza elettronica sequestrati, sono stati confinati per 12 ore pur essendo "immuni" dall' arresto e la detenzione come qualsiasi alto ufficiale dei servizi segreti della NATO.

I tentativi di rintracciare il sottomarino nel porto sono stati vani e non si sa ciò che la nazionalità dell'equipaggio erano o la destinazione, se il Regno Unito, Stati Uniti o in qualche luogo in Medio Oriente. Quello che sappiamo è che la Germania e altre nazioni della NATO, in un'eccezione molto controversa al trattato di non proliferazione nucleare, aveva trattenuto 182 di tali armi fino a quando tutte erano presumibilmente state restituite agli Stati Uniti nel 2005.

Ora sappiamo che ciò è falso. Ci sono diversi scenari possibili: La Germania è una potenza nucleare in violazione dei trattati internazionali e la Germania e gli Stati Uniti stanno mentendo; il governo tedesco è in violazione dei trattati internazionali e fa vendita o fa trasferimento di armi nucleari a sconosciuti terzi; i terroristi hanno rubato un ordigno nucleare che la Germania teneva illegalmente; la Germania è coinvolta in un complotto terroristico volto contro un terzo paese, Iran, Regno Unito o negli Stati Uniti; il sottomarino in questione può o non può essere uno che la Germania sta dando a Israele, questa volta con un "miglioramento speciale" che, come abbiamo in precedenza detto avevano messo in evidenza potrebbero essere utilizzate contro l'Iran, il Regno Unito o negli Stati Uniti.

Sappiamo che il governo britannico in alcuni livelli, alcuni reparti, sono consapevoli di questa azione e stanno rispondendo con ritorsioni contro i loro propri servizi di intelligence. Questo sembra indicare che certe autorità all'interno della Gran Bretagna sembrano essere diventati "gruppi canaglia", certamente la Thames Valley Police, forse il Ministero degli Interni e non possiamo fare a meno di voler dare uno sguardo lungo su a David Cameron e dai suoi numerosi incontri con Rupert Murdoch, il "non molto australiano" ultra-nazionalista pro-likudista che sta un po' accusato di infiniti atti criminali o forse no. Nessuno lo sa in realtà in Gran Bretagna.

Qualcuno sta progettando di far saltare qualcosa da qualche parte? Sono dei ragazzi tedeschi burloni che girano con un sottomarino rubato, o un prestito illegale di armi nucleari oppure una specie di scherzo?

Poi di nuovo, abbiamo l'amministrazione Bush. Erano state fatte delle assicurazioni tutte le armi nucleari erano fuori mano tedesca da 7 anni. Ora abbiamo prove dirette, testimoni oculari, che indicano che gli Stati Uniti non sono riusciti a far mantenere le disposizioni del Trattato nucleare di non proliferazione che si sta usando esattamente come pretesto contro l'Iran. Stranamente, Israele non ha mai firmato il Trattato ed è, per gli standard convenzionali, considerato uno "stato canaglia". Una contabilità attuale su tali armi indica che le testate potrebbero non essere americane, ma erano di progettazione sovietica. Sappiamo che erano quattro.

Uno è stato rintracciato in una posizione all'interno della stessa Londra. Altre sedi probabili sono New York nel Lower Manhattan per una consegna a dicembre, "smorzato alla potenza" di 100 kt, forse di far passare come un altro incidente aereo. Mombasa e altri porti africani sono in lista C'è una polemica molto sgradevole tra le agenzie di intelligence degli Stati Uniti sulla condivisione delle informazioni su questo problema. Poiché si tratta di un'operazione reale, non una "voce", si sta cercando di mantenere il segreto o indurre in errore semplicemente non sta funzionando piu', come in questo articolo ha dimostrato.

Armi di questo tipo trovano generalmente attraverso l'uso di aeromobili specializzate, in questo caso, il Sentinal Boeing E3D. Gli inglesi hanno 7 di questi aerei di tipo operativo della RAF a Waddington. Essi sono stati posti tutti "guasto meccanico" il 14 aprile. Chi avrebbe mai pensato che tutti questi aerei sarebbero finiti tutti contemporaneamente in questo modo? Troviamo questa "coincidenza", piuttosto curiosa e chiediamo una un'inchiesta ufficiale sulla rovinosa "accidentale e improvvisa" situazione di malfunzionamento dei loro beni "aerei" più preziosi.
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...