Primi indagati dopo crollo capannone del 20 maggio, ultime notizie Modena - Mentre la terra continua a tremare e nelle zone colpite dal sisma si rileva un innalzamento del terreno di circa 15 cm, si iniziano a stimare gli sfollati e i volontari continuano senza sosta la loro opera di assistenza e di sistemazione della popolazione. Intanto in Procura sono 20 al momento gli indagati per il crollo del capannone in cui lo scorso 20 maggio, a causa del sisma avvenuto in Emilia Romagna, hanno trovato la morte 4 operai.

 Il reato ipotizzato è di omicidio colposo e gli incriminati che probabilmente aumenteranno sono soprattutto progettisti e tecnici. Le indagini riguardano la fabbrica di Bondeno, la Ursa, in cui un operaio ha perso la vita domenica mattina, mentre devono ancora arrivare alla Procura di Ferrara i fascicoli che riguardano la fabbrica di ceramica di Sant’Agostino e la Tecopress, dove sono morti gli altri 3 operai. Le indagini sono condotte dal procuratore Nicola Proto.

Per oggi sono previsti i primi funerali delle vittime del sisma, gli altri, si svolgeranno lunedì. Intanto, a 6 giorni dal sisma gli aiuti sono incessanti, 12 i campi d’accoglienza allestiti e 46 strutture al coperto, tra palestre e edifici comunali, 14 alberghi danno ospitalità ai terremotati. Ma ad ogni scossa (l’ultima registrata alle ore 10 di magnitudo 2.5 ad una profondità di 6,3 km con epicentro nelle zone più duramente colpite) la paura cresce e gli sfollati aumentano, fin ora si registrano ben 7000 sfollati. Ad assistere la Protezione Civile ci sono ben 1200 volontari e probabilmente ne arriveranno ancora altri per assistere la popolazione al meglio.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...