LAZIO ultime notizie VITERBO – www.unonotizie.it - Cassa integrazione in aumento nel primo semestre 2012 nella provincia di Viterbo con una variazione del totale delle ore di cassa integrazione pari a +17,7% (da 2,7 a 3,2 milioni). La Cigo (Cassa integrazione ordinaria) cresce del 19,5% in totale (da 1 a 1,2 milioni), del 18,9% nell’industria (da 757 a 900 mila) e del 21,1% nell’edilizia (da 287 a 348 mila).

Inoltre la Cigs (Cassa integrazione straordinaria) totale aumenta del 4,5% (da 965 mila a un milione): si riduce nell’industria (-10,5%, da 906 a 811 mila) e nell’edilizia (-98,1%, da 51 mila a meno di mille) mentre aumenta nel commercio (da 8 a 196 mila). Infine si segnala l’incremento della Cassa integrazione (Cig) in deroga del 32,4%, per cui il monte ore passa da 738 mila a 977 mila. Questi i dati forniti dal Centro studi Unindustria su dati Inps.
 
L’aumento nella Tuscia della Cassa integrazione totale è comunque più contenuto rispetto al dato del Lazio dove si registra una crescita del 36,3%. A livello regionale risulta in aumento la cassa integrazione ordinaria: le ore totali salgono da 7 a 9,9 milioni, facendo registrare una variazione pari a +41,2%. È ampio sia l’incremento delle ore di Cigo autorizzate nell’Industria, che passano da 4,3 a 6,1 milioni (+39,7%) sia quello del monte ore autorizzato nell’edilizia (+43,5%, da 2,6 a 3,8 milioni).

Per la cassa integrazione straordinaria si rileva un aumento pari all’11,6% (da 17,6 a 19,6 milioni). Le ore autorizzate di Cigs nell’industria salgono del 3,1% (da 16,4 a 16,9 milioni), mentre crescono nell’edilizia del 54,7% (da 635 a 982 mila) e nel commercio passano da 573 mila a 1,7 milioni. Infine la Cig in deroga fa registrare un incremento molto maggiore di quello nazionale (+80,6%): le ore autorizzate salgono infatti da 9 a 16,3 milioni.
 
Più contenuta è la situazione a livello nazionale dove nei primi sei mesi del 2012 la cassa integrazione cresce del 3,2% (da 507,7 a 523,8 milioni di ore) rispetto allo stesso periodo del 2011. Aumenta la Cig ordinaria: le ore totali (+40,8%, da 118,4 a 166,6 milioni), quelle autorizzate nell’industria (+52,7%) e nell’edilizia (+12,2%). La cassa integrazione straordinaria diminuisce del 16,4% in totale (da 221,3 a 185,1 milioni) e del 21,6% nell’industria; al contrario aumenta del 44,3% nell’edilizia e del 72,2% nel commercio. Da segnalare, infine, la crescita del 2,4% (da 168,1 a 172,1 milioni) della cassa integrazione guadagni in deroga.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DMO Expo Tuscia a Viterbo, Montefiascone e Bolsena

Continuano a pieno ritmo le attività della DMO Expo Tuscia. Dopo gli appuntamenti al TTG/Rimini...

VITERBO: PASSEGGIANDO DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA LUNGO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...