Sarà S.E. mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione  della Santa Sede, il 29 Agosto c.m ad aprire i lavori del Convegno Pastorale della Chiesa di Viterbo che si svolgerà presso il Santuario S.Maria della Quercia in Viterbo fino al 31 agosto.

“Anno della fede e nuova Evangelizzazione”, è questo il titolo della Conferenza e il tema portante del Convegno Ecclesiale e dell’Anno pastorale che ci accingeremo ad iniziare.

L’Anno della Fede indetto da Benedetto XVI per il periodo 11 ottobre 2012 – 24 novembre 2013 sarà attraversato anche in diocesi da un calendario di iniziative importanti di riflessione e momenti celebrativi di gioia ed entusiasmo.
L’Anno della fede ha lo scopo di sostenere la fede di tanti credenti – ha detto mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione durante la presentazione del progetto ecclesiale – che nella fatica quotidiana non cessano di affidare la propria esistenza al Signore.

Alla luce delle riflessioni contenute nella Lettera Apostolica Porta fidei, Benedetto XVI ha indetto un Anno particolare per tutti i cristiani che avrà inizio in concomitanza con il cinquantesimo anniversario del Concilio Vaticano II (1962) e il ventesimo del Catechismo della Chiesa Cattolica (1992).

Nell’attuale contesto caratterizzato da un secolarismo – ha spiegato mons. Fisichella - che spinge a “vivere nel mondo come se Dio non esistesse”, l’Anno della Fede si propone come un percorso che la comunità cristiana offre ai tanti che vivono con la nostalgia di Dio e il desiderio di incontrarlo di nuovo. Gli obiettivi indicati dal Papa per l’Anno della Fede nella Lettera apostolica Porta fidei vengono ripercorsi con un programma che coinvolge la vita ordinaria di ogni credente e la pastorale ordinaria per dare vita alla nuova evangelizzazione.

Anche la nostra Diocesi e i cristiani che vivono nel nostro territorio hanno fortemente bisogno di recuperare il senso autentico di quella fede genuina che deve trovare la sorgente e il culmine di ogni attività nella persona di Gesù Cristo. Il Convegno che la Chiesa di Viterbo vivrà a fine agosto aiuterà sicuramente tutti gli operatori pastorali, i sacerdoti e i giovani a un nuovo slancio per la nuova evangelizzazione.

Gli altri pomeriggi del Convegno vedranno i lavori a gruppi e la sintesi del nostro vescovo Lino Fumagalli. L’Appuntamento per tutti è per mercoledì 29 agosto alle ore 16.00 al Santuario Diocesano della Madonna della Quercia patrona della nostra Diocesi.



FONTE = Don Emanuele Germani
Direttore Ufficio Comunicazioni Sociali e Ufficio Stampa

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

EMusic & Etruria, a Canino da oggi le star del jazz internazionale

Paolo Damiani e Roberto Gatto fra gli ospiti della rassegna in programma dal 24 al 30...

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...