Si rinnova l'appuntamento dello Yacht Club Favignana con la grande vela, ultime notizie Trapani -
Il “Trofeo Challenge Ignazio Florio” (12-15 settembre) diventato un punto di riferimento velico a livello nazionale. Anche quest'anno, visto il successo delle precedenti edizioni, si preannuncia il tutto esaurito. Più di quaranta barche, quasi quattrocento donne e uomini che si sfideranno  nello lo specchio d'acqua tra Favignana, Levanzo e Marettimo, in regate costiere e sulle boe, tra vento e sole.

Per conquistare l’ambito trofeo che in passato si sono portati a casa  nel 2006 Bonheur di Giuseppe Tesorone, nel 2007 Man di Fausto Farneti, nel 2008 Ottavo Peccato di Giuseppe Tesorone, nel 2009 Fra Diavolo di Vincenzo Addessi, nel 2010 Aurora di Roberto Bruno e Paolo Bonomo. E nel 2011 il trofeo è volato nella Repubblica Ceca, vinto da Bohemia Express di Evropska' Vodni Doprava. Chi alzerà l’ambito trofeo quest’anno?
Come nelle altre edizioni, sarà presente una qualificata giuria internazionale.

Il Presidente YCF Chiara Zarlocco presenta così l'evento: “E' il meeting velico di fine estate. Un vero e proprio appuntamento cult per chi il mare lo vive respirandolo. E poi, la scenografia che offre Favignana, con i suoi colori e profumi, è qualcosa che si imprime profondamente nel cuore”. Il Presidente della VII Zona FIV Ignazio Pipitone elogia l’operato dello YCF: “ Il contorno meraviglioso delle Egadi ha la sua parte di merito nel fascino della regata, ma la capacità di coniugare sport e natura è un'abilità tutta da attribuire allo YCF e al suo presidente Chiara Zarlocco. In sette anni c'è chi ha tentato di emulare la competizione, ma nessuno tuttavia può vantare al timone uno skipper come lei”.

Sulla stessa onda emotiva Matteo Miceli, Andrea Fornaro e Peppe Fornich, skipper di punta dello YCF. Tutti e tre non vedono l’ora di essere alle Egadi. "Solco i mari del mondo e di miglia marine ne ho fatte tante con le mie barche a vela e non è facile andare per mare e sentirsi sicuri. Ma non posso non pensare alla bellezza del campo di regata, del contesto naturalistico e ai progressi di livello agonistico o alla partecipazione sempre più importante raggiunti dalla regata nei vari anni”, spiega Miceli, pluricampione del mondo di traversata atlantica con due record al suo attivo. “Partecipo a 180 regate l’anno. Tutte le altre sono impersonali, questa non lo è. Ecco perché quando la fai una volta poi vuoi tornare ogni anno”, continua Fornaro. “Due sono i valori aggiunti del Challenge Ignazio Florio: c’è sempre vento e sei protagonista a 360°.

Matteo Miceli poi regalerà allo YCF una grande anteprima: presenterà la nuova sfida che l’attende per dicembre 2012. Nel Cantiere Navale d’Este di Fiumicino è stato costruito il primo Class 40 tutto italiano. Uno scafo decisamente ricco di novità progettuali che sarà completamente equipaggiato per navigare senza assistenza e secondo un approccio completamente ecologico: zero emissioni, autonomia energetica, utilizzo di fonti totalmente rinnovabili. La barca più accattivante ed innovativa del momento, per un’idea che sembra uscita da una storia di esploratori d’altri tempi: il giro del mondo da Roma a Roma in solitaria senza assistenza. Una grande avventura per Miceli che vuole parlare non solo agli appassionati di nautica ma a tutti; una barca che col suo carico “sostenibile” vuole lanciare un messaggio forte in favore dell’ambiente e di nuove soluzioni energetiche.


Antonella Fiorito

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, Emozione Sotterranea. Febbraio 2024: eventi e visite guidate emozionali

La Viterbo Sotterranea è aperta anche a febbraio 2024 con orario continuato per accogliere i...

Guide Etruria: a febbraio escursioni a Sovana e Sorano, Matera Toscana

Ultime news gennaio 2024 - Unonotizie.it - Sorano (Grosseto) Sorano è un caratteristico comune...

COSA VEDERE A VITERBO / visite guidate incentrate su Museo dei Cavalieri Templari

Ultime news Viterbo, Tuscia - UnoNotizie.it - Tutti i giorni, lo staff di Tesori d’Etruria...

Intelligenza artificiale, Monna Lisa spiega perché visitare la Danimarca

La campagna di VisitDenmark propone la terra della hygge , The Land of Everyday Wonder, come meta...

LAZIO, GUIDE TURISTICHE PALAZZO FARNESE, CAPRAROLA / visite guidate ammirando Palazzo Farnese

Lazio, ultime news Tuscia, Caprarola (Viterbo) visite guidate Palazzo Farnese di Caprarola -...

Valle della Loira e Toscana, i luoghi di Leonardo da Vinci

Sono molti i valori che animano la Valle della Loira dopo l’iscrizione a Patrimonio Mondiale...

ALTO LAZIO: CASTIGLIONE IN TEVERINA, CITTA' DEL VINO / a spasso nel grazioso borgo

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

Scuola Italiana di Ospitalità Il corso di laurea in Hospitality tra i primi 100 al mondo

Essere classificati tra i primi 100 al mondo nel QS World University Rankings 2023 è un...