Dopo il successo della tappa leccese, il Ricrea Festival riparte dall'ExFadda di San Vito dei Normanni, per una tre giorni di riuso, creatività e design, ultime notizie Brindisi - L'appuntamento è per giovedì 27 settembre con l'apertura della tappa di San Vito sul tema “Riusare, ricreare, costruire. Il design del riuso”: in programma laboratori di auto-costruzione per interni ed esterni, una tavola rotonda sulla bioarchitettura, spazi per l'arte e l'intrattenimento.

Si parte alle 19 di giovedì 27 settembre, nel laboratorio urbano della città con i saluti istituzionali di Angela Barbanente, assessore alla qualità del territorio della Regione Puglia, Massimo Ferrarese, presidente della provincia di Brindisi, Alberto Magli, sindaco di San Vito, Gianvito Ingletti, assessore alle attività produttive e politiche giovanili, Salvatore Carlucci, assessore all’igiene urbana e servizi ecologici e Roberto Covolo, responsabile ExFadda. Subito dopo, l'inaugurazione della mostra artistica “Ri-usa, Ri-crea, Ri-arte” e il dj set, con happy hour, a cura di ExFadda.

Si entra nel vivo delle attività venerdì 28 settembre. Alle 9 partono le attività didattiche per gli studenti delle scuole, con la mostra didattica “ABC… 4 R. Mille idee per un mondo senza rifiuti”. Alle 10.30, il matinée per le scuole con la performance teatrale “Panta Rei. Niente si distrugge, tutto si trasforma” a cura del Teatro Kismet OperA, regia di Lucia Zotti.

Per i più grandi, invece, sempre alle 9, parte il laboratorio di costruzione con canna “Arundo Donax”, a cura del Lan, il Laboratorio di Architetture Naturali. Le attività laboratoriali, aperte a tutti, sono gratuite: è preferibile prenotare la propria partecipazione a architettopoli@gmail.com oppure a +-39.329.0221142. Il laboratorio durerà tutta la giornata e continuerà anche il giorno successivo, sabato 28.

Nel pomeriggio di venerdì, invece, le attività riprendono alle 18, con un forum su auto-costruzione e rigenerazione urbana. Le migliori esperienze del territorio si incontro per discutere di architetture naturali, costruzioni in pietra, in tufo, orti e giardini urbani. Interverranno, fra gli altri, “Siamo tutti tufi” da Gravina, “Pino Incredix” da Locorotondo, “Mettiamo su bottega” da Trani, “Garden Faber” da Bari, “Janub” da Lecce, “Make people do lab” da Minervino Murge, “Macrohabitat. Storie dell’uomo e dell’abitare la terra” da Bari, “Controprogetto” da Milano, “Lan” da Bari, “Mecastone” da Parigi, “Excape” da Bari. La partecipazione al forum è aperta e gratuita. La giornata si chiude con il dj set e l'happy hour a cura di ExFadda.

Per il sabato, 29 settembre, appuntamento da non perdere con la tavola rotonda su: “Bioarchitettura, fra innovazione e ricerca”. Questi i temi e i relatori: Patrizia Milano, ECO-logica Srl, Segretario del Chapter Puglia del GBC Italia, parlerà di “Il sistema di certificazione Leed”; Paolo Maria Congedo, Università degli Studi del Salento, Facoltà di Ingegneria, Dipartimento di Ingegneria dell’innovazione, “Case passive per il clima mediterraneo: l’esempio di San Vito dei Normanni”; Gabriella Verardi, Istituto Nazionale di Bioarchitettura, sezione di Brindisi, su “Rigenerazione urbana come forma di riuso della città”; Margherita Colonna, Istituto Nazionale di Bioarchitettura, sezione di Bari che presenterà l'esperienza di ‘NuovaMente’. Mostra sul riciclo e riuso dei materiali.

Il festival si chiude alle 21, con la performance teatrale “Panta Rei. Niente si distrugge, tutto si trasforma” a cura del Teatro Kismet OperA, regia Lucia Zotti.

Il programma completo della manifestazione è disponibile on line sul sito www.ricreafestival.it. Sul sito è possibile trovare indicazioni anche sulle attività in programma nelle prossime date del Festival (Fasano, Manfredonia, Barletta e Bari). Il “Ricrea Festival” è ideato e realizzato dalla Ulixes scs, vincitrice del bando nazionale “Giovani protagonisti”, promosso e coordinato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri – dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Tutti gli eventi si terranno nell'ExFadda, in via Brindisi, a San Vito e sono ad ingresso gratuito.

Per info e contatti:
Staff Ricrea Festival
080.3743487 - 3346330507
www.ricreafestival.it - info@ricreafestival.it



 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...