Roma ultime news - www.UnoNotizie.it -
Mancano ancora 15 giorni prima alla scadenza per le adesioni alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti: la Segreteria Organizzativa è pronta ad accettare chiunque abbia voglia di aderire, che sia un'associazione, un ente, un'amministrazione, un istituto scolastico, un'impresa o altro ancora. La partecipazione è aperta a tutti coloro che vogliano diffondere la pratica della riduzione dei rifiuti.

 
Il Comitato promotore nazionale, (Ministero dell'Ambiente, Federambiente, Rifiuti 21 Network, Provincia di Torino, Provincia di Roma, Legambiente, AICA, E.R.I.C.A. Soc. Coop., Eco dalle Città), annuncia la proroga della scadenza delle iscrizioni alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che si terrà dal 17 al 25 novembre 2012. La settimana è arrivata ormai alla quarta edizione e vede il sostegno del CONAI e del CIC per la realizzazione del coordinamento Italiano ormai sempre più imponente.
 
L'obiettivo è quello di raggiungere e, perché no, anche superare la quota di 960 azioni, raggiunta lo scorso anno in Italia. Da questo punto di vista gli organizzatori sono molto fiduciosi e si aspettano il boom dell'arrivo delle schede di adesione prima del ponte del primo novembre, in perfetto stile italiano: «L'importante è partecipare numerosi e riuscire a diffondere ciò che la "Settimana" vuole trasmettere: ridurre i rifiuti si può, concretamente e anche semplicemente, attuando accorgimenti quotidiani» come affermato negli ultimi comunicati stampa e su Facebook.
 
Proprio questo spirito di condivisione degli obiettivi, ha dato il via a nuove azioni comuni che si terranno in tutta Europa. Quest'anno infatti il Comitato Promotore permetterà a tutti coloro che avrebbero intenzione di partecipare, ma che non sanno cosa organizzare di effettuare 3 azioni comuni: NoTrash Mob, Freeze oppure "Costruisci il logo della SERR". Per sapere come fare per aderire, sul sito ufficiale della "Settimana" si possono trovare le spiegazioni per ogni singola azione comune. "Con queste azioni vogliamo coinvolgere ancora di più il pubblico" spiegano dalla Segreteria Organizzativa "attirando anche lo sguardo dei media dato che sono iniziative prettamente social".
 
La novità di quest'anno è l'istituzione delle premiazioni nazionali. Infatti per ogni categoria verrà premiato un Project Developer che avrà dimostrato di aver raggiunto gli obiettivi della "Settimana" in visibilità e aspetti comunicazionali; originalità ed esemplarità; qualità del contenuto e concentrazione sulla prevenzione dei rifiuti; riproducibilità dell'azione e follow-up in termini di impatto a lungo termine. L'evento di premiazione avrà luogo grazie al sostegno di Sartori Ambiente, Edizioni Ambiente, EcoStore e General Beverage. Inoltre quest'anno, con la collaborazione di Evvivanoè esposizioni d'arte di Cherasco (Cuneo) i premiati riceveranno un'opera realizzata appositamente per le premiazioni.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...