Silvio Berlusconi e' stato condannato a 4 anni di reclusione per frode fiscale e interdetto dai pubblici uffici per 5 anni, ultime notizie Milano - E' la sentenza di primo grado al processo sui diritti tv di Mediaset. Si tratta di una sentenza di primo grado.
Dopo circa sei anni di processo viene invece assolto Fedele Confalonieri, il presidente di Mediaset, mentre il produttore statunitense Frank Agrama. dovrà scontare una condanna a tre anni. Per Berlusconi i pubblici ministeri avevano chiesto tre anni e otto mesi. I condannati, quindi anche Berlusconi, dovranno pagare 10 milioni di euro all'Agenzia delle entrate.

"Ero certo invece di essere assolto da un'accusa totalmente fuori da realta'. Questa e' una condanna politica, incredibile e intollerabile: non si puo' andare avanti cosi'". Lo dice Silvio Berlusconi, in diretta a Studio Aperto.
"E' la conferma- aggiunge- la prova provata di un accanimento giudiziario e dell'uso della giustizia a fini di lotta politica". "Per me non c'e' nessuna connessione assolutamente. Io e i miei avvocati ritenevamo impossibile una condanna". "Non si puo' andare avanti cosi', dobbiamo fare qualcosa. Con certi giudici il paese diventa incivile, barbaro e cessa di essere una democrazia: e' triste ma la situazione del nostro paese e' cosi'".

"I 564 milioni che ho dovuto dare a De Benedetti non sono la rapina del secolo, ma del millennio". Piu' di 60 mila euro al giorno per fronteggiare "i tanti processi politici inventati a mio riguardo". Sono quelli spesi da Silvio Berlusconi che, appena condannato in primo grado nel processo Mediaset, parte all'attacco e snocciola numeri e cifre dei suoi guai giudiziari. l'ex premier dice: "Ho subito piu' di 60 procedimenti, piu' di mille magistrati si sono occupati di me. Il mio gruppo ha avuto 188 visite della polizia giudiziaria e della Guardia di finanza, ci sono state 2666 udienze in questi 18 anni e ho speso piu' di 400 milioni in parcelle di avvocati e consulenti".

"Una sentenza assolutamente incredibile che va contro le risultanze processuali". Lo dichiarano l'avvocato Piero Longo e l'avvocato Niccolo' Ghedini. Addirittura, proseguono, "non si e' tenuto conto delle decisioni della Corte di Cassazione e del Giudice di Roma, che per gli stessi fatti hanno ampiamente assolto il Presidente Berlusconi. Straordinaria e' poi la circostanza che non si sia attesa la decisione della Corte Costituzionale in ordine al conflitto sollevato, il che potra' comportare l'annullamento del processo". È evidente, proseguono Longo e Ghedini, "che si tratta di una decisione che e' totalmente sconnessa da ogni logica giuridica con un Tribunale totalmente teso a concludere il processo contro l'on. Berlusconi negando prima i testi a difesa, e poi con tecnica del tutto inusuale per un processo durato undici anni, di cui sei di dibattimento, procedendo alla motivazione contestuale limitando, cosi', a 15 giorni il tempo per scrivere l'atto di impugnazione". "È auspicabile che in Corte d'Appello vi possa essere atmosfera diversa, con l'assunzione di tutti i testi a difesa immotivatamente negati, e con il pieno riconoscimento dell'insussistenza dei fatti e dell'innocenza dell'on. Berlusconi", concludono.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

VITERBO: CAMMINANDO DAL RESPOGLIO ALLA QUERCIA UTILIZZANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 2 giugno gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

DMO Expo Tuscia press tour a Viterbo, Montefiascone e Bolsena

Continuano a pieno ritmo le attività della DMO Expo Tuscia. Dopo gli appuntamenti al TTG/Rimini...

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...