Roma ultime notizie REGIONE LAZIO - www.UnoNotizie.it - Visibilmente commosso l'ex ministro Francesco Storace, assolto dal caso Laziogate: «Oggi è finito un calvario durato sette anni». Assieme a lui assolte anche altre sei persone che a vario titolo furono coinvolte nella vicenda.

Il processo riguardava l’ingresso nella banca dati dell’anagrafe del Campidoglio correlata all’attività di spionaggio compiuta ai danni di Alternativa Sociale, movimento guidato da Alessandra Mussolini, che nella primavera del 2005 si presentò alle elezioni regionali del Lazio. Storace, governatore uscente, godeva allora del favore dei pronostici e invece fu sconfitto da Piero Marrazzo, grazie anche allo scandalo innescato dal Laziogate. 

"All’epoca questa vicenda, per la quale mi sono dimesso da ministro della Sanità, venne definita uno scandalo - ha dichiarato dopo la lettura della sentenza il leader della Destra -. Oggi scopriamo che il fatto non sussiste e posso dire che non sono riusciti a togliermi la dignità".

In primo grado Storace venne condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione ma nel processo d’appello è stata la stessa Procura a chiederne l’assoluzione.

Secondo il procuratore generale Antonio La Rosa non si trattava dunque di un’attività illecita l’accesso al sistema informatico che consentì alla Regione Lazio, tramite dell’allora direttore di Laziomatica Mirko Maceri, a sua volta assolto, di attivare quella notte del marzo 2005, migliaia di accessi con l’anagrafe comunale, alla ricerca di firme false a sostegno della lista della Mussolini.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...