PRIMARIE PD 2012 / Domenica 25 novembre 2012 votazioni primarie Partito Democratico. Risultati candidati in nottata
. Ultime notizie Roma - UnoNotizie.it -  Sono ammessi alle votazioni delle primarie tutti i cittadini che possono votare alle elezioni normali (amministrative, politiche, referendum) e chi avra' compiuto 18 anni entro il 25 novembre. Possono anche votare i cittadini europei con residenza in Italia e gli extracomunitari se in possesso di un permesso di soggiorno regolare e di carta di identita'. Fuori sede Chi studia e lavora in una provincia diversa da quella di residenza potra' comunicare, entro il 23 novembre, la decisione di votare presso la sede del Coordinamento provinciale dove si trova e non nel suo luogo di residenza. In alternativa, entro il 20 novembre chi e' fuori sede puo' presentarsi all'ufficio elettorale del comune dove vuole votare e registrarsi li', lasciando che siano poi quelli dell'ufficio elettorale a comunicare la cosa al Coordinamento provinciale.

La registrazione può essere effettuata in un qualsiasi ufficio elettorale con la carta d'identita', tessera elettorale e 2 Euro . A conclusione della procedura di registrazione, verra' rilasciato il certificato di elettore della coalizione "Italia Bene Comune" da portare con se' al momento del voto. Sara' possibile registrarsi al proprio seggio di riferimento anche il giorno stesso delle votazioni. Sono ammesse le pre-registrazioni online, che anzi sono consigliate se si vogliono evitare le file al momento del voto.

Per pre-registrarsi on line e' necessario avere la tessera elettorale e seguire la procedura sul sito www.primarieitaliabenecomune.it. A fine pre-registrazione e' necessario stampare il pdf ottenuto e recarsi presso uno degli Uffici Elettorali sul territorio con carta d'identita', tessera elettorale e 2 Euro. Per chi si registra online sara' istituita una "corsia preferenziale" per velocizzare le operazioni di rilascio del Certificato di elettore della coalizione "Italia Bene Comune". Per conoscere l'ufficio elettorale piu' vicino visita il sito: www.primarieitaliabenecomune.it Dove votare. Si vota in seggi elettorali collegati a quelli della propria sezione elettorale. Per capire dove si trova il proprio seggio si deve quindi guardare il numero di sezione riportato sulla propria scheda elettorale e inserirlo nel sistema di ricerca sul sito delle primarie.



Commenti

Ragazzi, giovani ed ever green, la data di domenica 25 novembre 2012 passerà alla storia come l´inizio della Terza Repubblica. Andiamo tutti a queste primarie e potremo dire: io c´ero Se vince Renzi sarà una rivoluzione storica, se Vendola riceve molti voti condizionerà le scelte del centro sinistra e poi della destra, se vince Bersani avremo ancora credibilità nei mercati internazionali. Puppato e Tabacci serviranno a mettere in evidenza quanti elettori sono con loro. Saranno primarie fondamentali e mi piacerebe che ci fosse una partecipazione da adrenalina come ai tempi di Peppone e don Camillo. Facciamo noi le decisioni sulla politica Io ci sarò. Ciao da Veronica
commento inviato il 20/11/2012 alle 9:26 da Veronica  
Poche parole: Se vogliamo cambiare veramente l´Italia e soprattutto il nostro futuro, domani ci svegliamo e andiamo subito a votare Nichi Vendola E´ la persona piu´ credibile, sincera, onesta e pulita dell´intero movimento politico italiano. Nelle sue parole la parola demagogia non la si può nemmeno lontanamente collegare. Facciamoci sentire, facciamo sentire che reclamiamo a gran voce un futuro e che la persona giusta per poter soddisfare la nostra richiesta, con la collaborazione naturalmente di tutti noi, è Nichi Vendola
commento inviato il 24/11/2012 alle 8:57 da Alfonso  
Veronica pensa alla salute va...
commento inviato il 25/11/2012 alle 6:12 da marco  
Ogni cambiamento e´ storicamente avvenuto dopo una rivoluzione, ma nessuno e´ disposto a mettere in gioco niente. Per cui andare a votare queste persone non porterà alcun beneficio al paese, non sanno far altro che mettere tasse e aumentare i loro vitalizi, sembra che questo vada bene agli italiani. Due giorni fa si sono organizzati proprio bene...e ancora ci sono persone che ne fanno una questione di destra e sinistra, sarebbe ora di togliere il paraocchi, la verità e´ che siamo un popolo di caproni e meritiamo questi cialtroni e faccendieri. Andate andate a votare e gioite se avete vinto, nella convinzione che sia accaduta una cosa buona. Ma come sempre niente cambierà...semplicemente perché nessuno vuole cambiare niente
commento inviato il 25/11/2012 alle 0:47 da Mauro  
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...