Goletta dei Laghi – Cigno Azzurro ha presentato a Roma i risultati della tappa laziale Legambiente: “Luci e ombre sulla qualità delle acque dei laghi del Lazio,

serve più considerazione per questi delicati ecosistemi.”

Preoccupa la situazione del lago di Vico. Migliora Bolsena.

 

 

La situazione in generale dei laghi nel Viterbese presenta luci ed ombre:  Preoccupa ad esempio il punto “gravemente inquinato” (1 o più parametri DPR 470/82 oltre 10 volte superiori ai limiti e/o Escherichia Coli superiore a 1000 ufc/100ml ovvero limite previsto nella nuova direttiva EU) di fronte al “Ristorante la Bella Venerenel Comune di Caprarola sul Lago di Vico, mentre risultano tutte “non inquinate” le località “Lido Fogliano” nello stesso Comune oltre a “Riva Fiorita” e “500 metri a destra di Punta del Lago” nel Comune di Ronciglione.

Sta meglio il Lago di Bolsena con un solo punto “leggermente inquinato” all’altezza di via Diaz nel Comune di Bolsena, in compagnia di altri nove punti tutti “non inquinati” all'“Hotel Le Naiadi” sempre a Bolsena, la “Spiaggia libera 200 mt. prima del ristorante La Grata” a Gradoli, “Ristorante Le Sirene” a Grotte di Castro, “Camping Mario” a San Lorenzo Nuovo, “località Sant'Antonio Camping La Perla” e “fronte Chiesa San Rocco” a Capodimonte, “Ristorante Il Pirata” a Marta e “Bar Il Muretto” e “Ristorante Isola Blu” a Montefiascone.

Ma i problemi del Lago di Vico sono tuttavia più complessi e articolati.

Nel corso dell’incontro – organizzato da Legambiente -  svoltosi a Ronciglione mercoledì scorso, sul tema della salvaguardia del Lago di Vico, amministratori e cittadini hanno potuto confrontarsi, anche con toni accesi.

Tuttavia – oltre le parole e i rinvii - senza un piano di gestione completo dell’intero bacino lacustre e una funzionale discesa in campo di Provincia e Regione la situazione del Lago di Vico potrebbe peggiorare, ed in breve tempo. A questo fine quanto mai urgente l’ampliamento al territorio di Ronciglione della Riserva Naturale del Lago di Vico e la creazione di un Organo di Gestione specifico.

Nel frattempo invitiamo le autorità competenti a verificare quanto rilevato dalle analisi effettuate nell’Ambito dell’iniziativa Goletta dei Laghi nel Lago di Vico.

 

 

Per Legambiente Viterbo

Coordinamento Provinciale

 

Pieranna Falasca

Umberto Cinalli

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...