Omicidio Sarah Scazzi, ultime notizie Avetrana -
Centodieci ore di camera di consiglio e alla fine la sentenza tanto attesa. Cosima Serrano e Sabrina Misseri, rispettivamente madre e figlia sono state condannate all'ergastolo per l'uccisione di Sarah Scazzi.


Per Michele Misseri è arrivata una condanna di otto anni, sebbene inizialmente l'accusa ne avesse chiesti nove. Ma per lo "zio Michele" potrebbe ora arrivare anche un nuovo procedimento penale per autocalunnia.

Stando al verdetto dei giudici della corte d'Assise di Taranto la cugina di Sarah, Sabrina, e la madre avrebbero assassinato la quindicenne e solo in seguito Michele Misseri sarebbe venuto loro in aiuto. Sei anni sono stati dati anche al fratello dello zio Michele, Carmine Misseri e al nipote Cosimo Cosma.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...