Incidente porto di Genova, in definizione data funerali, ultime notizie Genova - Risulta ancora disperso Gianni Iacoviello e, nonostante stiano continuando le sue ricerche, ormai è finita la speranza di ritrovarlo vivo. La famiglia del trentatreenne della guardia costiera ha però fattosapere di acconsentire allo svolgimento dei funerali delle altre otto vittime del disastro.


Con commozione, l'ammiraglio della capitanerria di porto di Genova, Felicio Angrisano, ha comunicato la volontà dei famigliari di Iacoviello di dar luogo alle esequie "anche con otto bare". È qualcosa di più di un gesto di vicinanza nei confronti delle altre famiglie che piangono i loro morti - ha affermato l'ammiraglio Angrisano - È un gesto d’amore".


Resta comunque ancora da fissare la data dei funerali, che avranno luogo nella cattedrale di Genova e celebrati dal cardinale Bagnasco.


Incidente porto di Genova, ultime notizie Liguria - E' stato ritrovato tra le macerie della torre piloti il corpo di Francesco Cetrola, 38 anni di Salerno. Salgono così ufficialmente a otto il numero dei morti a causa dell'incidente. Risulta invece ancora disperso Giovanni Iacoviello.


Sciagura Genova, nave portacontainer contro torre piloti al porto di Genova, ultime notizie Liguria - Continuano le ricerche dei due dispersi nel crollo della torre del porto. Si tratta di Francesco Cetrola e Giovanni Iacoviello. I morti accertati sono finora 7: Daniele Fratantonio, Marco De Candussio, Davide Morella, Giuseppe Tusa - tutti miltari della capitaneria di porto - i piloti Michele Robazza e Maurizio Potenza e Sergio Basso della Rimorchiatori Riuniti.

I fatti


Erano da poco trascorse le undici di sera, quando una nave è andata a cozzare contro la torre di controllo. Il bilancio dell'incidente è grave e si contano tre morti, quattro feriti e altre persone disperse in mare. La nave, che trasportava container, la Jolly Nero diretta a Napoli, ha colpito la torre di controllo dei piloti, appena uscita dal porto di Genova.


In seguito all'urto la torre, alta 54 metri, dopo essersi inclinata di 45 gradi, è crollata abbattendosi su un edificio. Sono morti due militari della capitaneria di porto e un pilota e, tra i quattro feriti, due versano in gravi condizioni. Non si conoscono ancora le cause dell'accaduto, ma tra le prime ipotesi si pensa a un blocco dei motori della portacontainer. Intanto, è stato aperto un fascicolo da parte della procura di Genova per omicidio colposo. Al momento i soccorritori sono alla ricerca dei dispersi. La Jolly Nero ha una stazza di 40.594 tonnellate, è lunga 239,26 metri e ha una larghezza di 30,50 metri.







Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...