Fornitura acqua VIterbo, ultime notizie Tuscia -
L’incredibile comunicato del presidente della Talete che annuncia la chiusura delle forniture idriche agli “utenti morosi” lascia stupefatti. Prima di prendere decisioni in merito va accertata la reale morosità, ed i motivi che eventualmente l’hanno determinata, non escludendo nemmeno il comprensibile  rifiuto o limitazione del pagamento di alte tariffe, sproporzionato al servizio offerto dalla società il cui deficit non è certo dovuto a qualche moroso ma ad anni di pessima gestione e di scelte legate alle convenienze politiche di cui tutti paghiamo le conseguenze.

A  dimostrazione di ciò basta ripercorrere la vicenda “arsenico” : a tutt’oggi non esiste un piano convincente, sia tecnicamente che economicamente ,di intervento sul territorio viterbese ,per ora affidato solo ad interventi della regione ,con il solo utilizzo ( quando e se ci saranno ) di depuratori costosi e in qualche caso di dubbia efficacia. Questo a distanza ormai di anni dall’esplosione dell’emergenza!

Premettendo che il servizio idrico ha un costo e che l’acqua va pagata, non è accettabile la completa  chiusura delle forniture ma il recupero con altri mezzi delle somme eventualmente dovute.
Il coordinamento regionale acqua pubblica del Lazio ,proprio in questi giorni ha partecipato ad  una serie di incontri,presso la VIa commissione ambiente della regione, perché proceda speditamente l’iniziativa del referendum propositivo , da trasformare in legge, per la ripubblicizzazione e la riorganizzazione del servizio idrico nel Lazio , proposta sottoscritta da oltre quaranta comuni laziali e da circa 40.000 cittadini, per porre fine alle gestioni private e di carrozzoni  come la Talete che diffidiamo dall’intraprendere azioni vessatorie contro gli utenti promuovendo, se necessario, azioni legali .

Si scrive acqua, si legge democrazia!

Francesco Lombardi
Referente  viterbese del forum italiano dei
movimenti per l’acqua
info  320-6422827

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...