Tutela ambiente Lazio, ultime news Tarquinia - Domani pomeriggio, sabato 31 agosto 2013, dalle ore 16 alle 17.30, i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde e i bagnanti puliranno un tratto di spiaggia libera in località Voltone.


La partecipazione è aperta a tutti quelli che hanno a cuore lo stato di salute dell’ambiente in generale e della spiaggia in particolare.Il tratto di arenile che sarà pulito è quello al di fuori del centro abitato di Marina Velka-Voltunna, in località Voltone, dopo la cosiddetta “Casa del Capitano”. La pulizia inizierà all’altezza di un edificio che sorge a ridosso della spiaggia e proseguirà per circa due chilometri.


“Sulla spiaggia – dice Silvano Olmi del circolo tarquiniese di Fare Verde – sono ancora presenti resti dei falò di ferragosto. Inoltre, abbiamo riscontrato la presenza di molte bottiglie di plastica, polistirolo e contenitori in vetro.

Alcuni di questi oggetti – conclude Olmi – giungono sulla spiaggia portati dal mare, ma molti sono abbandonati sull’arenile da bagnanti indisciplinati. La spiaggia è parte dell’ambiente naturale e deve essere tenuta pulita sempre. Invitiamo tutti a partecipare".


A ciascun partecipante saranno forniti guanti in plastica e sacchetto. I rifiuti raccolti saranno poi conferiti nei contenitori per la raccolta differenziata.


Per contattare Fare Verde telefonare al numero 339.5974652

Associazione ambientalista Fare Verde - Tarquinia

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...