“Bene in finanziamento europeo, ma non cediamo la trasversale Orte -
Civitavecchia ai privati come è successo con l’Aurelia che da strada statale è diventata un’autostrada privata e a pagamento.”
Questo il commento dell’associazione ambientalista Fare Verde alla notizia diffusa ieri dal presidente dell’autorità portuale di Civitavecchia Pasqualino Monti che ha annunciato l’ottenimento di un finanziamento europeo per la progettazione degli ultimi 18 chilometri, da Monte Romano a Civitavecchia, della superstrada trasversale Civitavecchia - Orte
Secondo Monti sono tre le strade percorribili per reperire i fondi necessari: il finanziamento pubblico, il project financing e il project bond.

“La trasversale Orte – Civitavecchia non deve fare la fine della statale Aurelia – dichiara il presidente regionale di Fare Verde Silvano Olmi – una strada pubblica e gratuita che è stata data a una società privata che ci sta costruendo sopra un’autostrada a pagamento.
Un’autostrada superflua perché sarebbe bastato ampliare l’Aurelia; costosa per i cittadini che saranno costretti a pagare un salatissimo pedaggio oltre a vedere sconvolta la viabilità locale; inutile all’economia del territorio perché le ditte artigiane locali non sono state coinvolte nella costruzione.

 L’Anas – prosegue Olmi – deve riacquistare la funzione per cui è nata, ricercare il tracciato meno impattante per l’ambiente e garantire la gratuità del transito sulla trasversale.
Infine – conclude Olmi – occorre non perdere di vista il progetto per la riapertura della ferrovia Orte - Capranica - Civitavecchia, importante per alleggerire il traffico pesante sull’asse Adriatico - Tirreno.
Per l’ambiente e la salute pubblica la “cura del ferro” è sempre migliore di quella dell’asfalto.”

Associazione ambientalista Fare Verde Lazio
 

Commenti

Simpatica la proposta di Monti infatti con il project financing si consegna un´opera pubblica in mano ai privati che così avranno il diritto di sfruttare l´intera opera a nostre spese con i PEDAGGI Da più di 30 anni infatti paghiamo questa benedetta strada. Con il project bon nemmeno a parlarne. http://www.lestradedellinformazione.it/site/home/rubriche/le-strade-delleconomia/articolo8928.html
commento inviato il 26/10/2013 alle 3:09 da Alberto Satriani  
Simpatica la proposta di Monti Infatti conil project financing si consegna un´opera pubblica in mano ai privati che così avranno il diritto di sfruttare l´intera opera a nostre spese con i PEDAGGI Da più di 30 anni infatti paghiamo questa benedettissima strada. Con il project bond nemmeno a parlarne: http://www.lestradedellinformazione.it/site/home/rubriche/le-strade-delleconomia/articolo8928.html
commento inviato il 27/10/2013 alle 9:23 da Alberto Satriani  
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...