31 ottobre - 9 novembre 2008 - Palazzo

Baronale e Circolo Vegetariano VV.TT.

 

Vita  uguale a trasformazione.

La vita si adatta all'ambiente ma anche l'ambiente è conseguenza della vita, da ciò se ne deduce che essi sono la stessa cosa. Difatti possiamo dire che il nostro corpo è composto da un 75% di acqua, 10% di terra, minerali, etc. ma se la vita non fosse già presente in questi elementi in forma germinale come potrebbe manifestarsi, cioè rendere vivente l'organismo? 

 

Scopriamo così che la sola qualità che possa attestare l'esistenza materiale è la coscienza che da essa scaturisce ma si può  anche dire  che è la coscienza a stabilire l'esistenza materiale. Da questa duplice inferenza si deduce la triangolazione della "materia-vita-coscienza" quale espressione dello stesso processo vitale. Questi  tre aspetti della vita sono in continua e costante trasformazione, sono come i vetrini di un caleidoscopio, la rotazione fa sì che essi appaiano in miriadi di  forme colorate. Basta un impercettibile movimento in qualsiasi di questi elementi basilari  (un cambiamento di regola genetica) che si viene a creare una nuova forma. 

 

Al medesimo tempo, e strettamente parlando, nessuna di queste forme è creata ex novo, in quanto la basilare legge fisica e psichica testimonia che nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma,  ed in effetti le viarie forme vitali non sono altro che "trasformazioni" -come giustamente affermava Lavoisier.  Tra l'altro anche nelle Upanishad, i testi vedici antichi di diecimila anni,  si dice: "Dal tutto nasce il tutto, se dal tutto togli il tutto il tutto rimane".   Insomma non è possibile creare o distruggere la vita, essa è onnipresente ed onnipervadente, energia in perenne trasmutazione.

 

Da questa consapevolezza sorge lo stimolo a celebrare la vita con questo evento "Il Ciclo della Vita" che annualmente viene riproposto qui a Calcata. La manifestazione si svolge nel Palazzo Baronale nella piazza di Calcata vecchia e nello storico Circolo Vegetariano, affiancato al Fontanile. I luoghi in cui si riconoscono le presenze della società, degli usi e costumi umani e degli animali.  Questi luoghi che sono circondati dal verde della valle del Treja, l'ambiente naturale che circonda Calcata, sono un tutt'uno vitale,  in cui storia, sussistenza,  progenie, attività ludiche e culturali sono avvenute e continuano a manifestarsi.

 

Il Ciclo della Vita si svolge nell'intervallo a cavallo fra la morte e la rinascita del processo naturale, i giorni di fine ottobre ed inizio novembre che in tutti le tradizioni sacre corrispondono alla conservazione e semina, in attesa della prossima germinatura.

 

Nota sui programmi: all'inaugurazione del 31 ottobre 2008,  h. 15.30,  al Palazzo Baronale di Calcata si tiene un concerto di musica celtica del Soprano Catherine Geach.   

 

Il 1° novembre, h. 15, Festa di Ognissanti,  è prevista una passeggiata per conoscere lo stato della natura, con partenza dal Circolo  Vegetariano VV.TT. di Calcata.

L'8 ed il 9  novembre 2008 sono previsti vari appuntamenti ecologisti e spirituali, commemorazioni e celebrazioni, tavole rotonde,  con il coinvolgimento delle varie anime della comunità calcatese e della Tuscia.

Durante  l'intero periodo  è aperta al pubblico la mostra al Palazzo Baronale sul tema della "Morte e Rinascita". 

 

La manifestazione Il Ciclo della Vita è promossa dal Circolo Vegetariano  VV.TT. in collaborazione con Associazione APAI e Associazione AMArt. e con la partecipazione di European Consumers, Rete Bioregionale Italiana, Agernova, Assocalcata.

 

Patrocinio: Parco Valle del Treja, Comune di Calcata, Provincia di Viterbo, Assessorato Ambiente Regione Lazio.

 

Info: Paolo D'Arpini circolo.

vegetariano@libero.it  - Tel. 0761-587200 Laura Lucibello –

apai@virgilio.it -  Tel. 333.5994451

http://www.circolovegetarianocalcata.it/2008/10/07/locandina-della-mostra-il-ciclo-della-vita-2008/

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...