FESTA DELLA BEFANA 2014 a Viterbo, il quartiere San Pellegrino, cosa visitare a Viterbo, prenotazione guide turistiche della Tuscia, ultime news Turismo – UnoNotizie.it -  Se avete intenzione di trascorrere le festività natalizie in modo diverso dal solito, magari trascorrendo qualche piacevole giorno fuori casa, Viterbo è una valida alternativa per una piccola vacanza all’insegna della storia, della cultura e del divertimento.

Il centro storico della città, a volte troppo poco conosciuto, è di grande fascino e in occasione del Natale si veste di luci e colori diventando ancora più suggestivo. Passeggiando per le vie, tra i nobili palazzi, le chiese romaniche, le caratteristiche fontane, si ha l’impressione di ritornare indietro nel tempo, immergendosi come per magia in un mondo lontano che regala continui e suggestivi scorci.

Ma è il medievale quartiere san Pellegrino il vero gioiello della città. Molti, forse, non sanno che è una delle contrade duecentesche meglio conservate d’Italia: vicoli, piazzette, torri, archi e palazzi hanno infatti mantenuto inalterato nei secoli tutto il loro antico fascino. Le case più caratteristiche del quartiere San Pellegrino, sono costruite direttamente sul tufo e sono spesso dotate di profferlo, una scala esterna in peperino che conduce dalla strada ad un balcone di accesso alla casa. Altre abitazioni, a cui non si accede direttamente dalla strada, si affacciano invece su dei cortili chiamati in dialetto viterbese richiastri. Il punto più pittoresco dell’intero quartiere è la piazza San Pellegrino su cui si affacciano il Palazzo degli Alessandri, la chiesa di San Pellegrino, una delle più antiche della città, ed altri edifici sopra i quali svetta l’altissima torre Scacciaricci.

Ma tanto altro ancora c’è da vedere e da scoprire nel piccolo grande gioiello di San Pellegrino e nel resto del centro storico di Viterbo.

Se volete venire a visitare la città durante le festività natalizie potete rivolgervi al centro di servizi turistici Tesori d’Etruria che organizza durante tutto l’anno visite guidate nel centro storico con una guida abilitata della provincia.
Per informazioni e  prenotazioni:
Tesori d’Etruria, piazza della Morte 1, Viterbo
Tel. 0761 22 08 51
welcome@tesoridietruria.it
Per avere maggiori informazioni sugli altri servizi offerti da Tesori d'Etruria visitate anche il sito www.tesoridietruria.it

o seguiteci su facebook.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

COSA VEDERE A VITERBO/ visita guidata all'ammaliante Museo dei Cavalieri Templari

Ultime news - UnoNotizie.it - Tutti i giorni, lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad...

GUIDA TURISTICA PALAZZO FARNESE, CAPRAROLA / visite guidate nell'antico giardino di Palazzo Farnese

Ultime news visite guidate Palazzo Farnese di Caprarola - UnoNotizie.it - Grazie agli affascinanti...

Viterbo, riapre il Parco di Villa Lante a Bagnaia

Sabato 23 aprile, alle ore 11,30, alla presenza del Direttore Regionale Musei Lazio Stefano...

CASTIGLIONE IN TEVERINA, LA CITTA' DEL VINO / a spasso nel delizioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

Viterbo, per San Valentino emozione sotterranea nel cuore della città

VITERBO – Anche quest'anno, il 14 febbraio, giorno di San Valentino, Tesori d’ Etruria propone...

L'altare prima del trono: nella caratteristica Sovana nacque Ildebrando, Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere con le guide turistiche percorrendo “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

TURISMO, MAREMMA: VISITE GUIDATE / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...