Egregio Prefetto,

in occasione dell'incontro con i rappresentanti del governo a Viterbo, con la presente la preghiamo di voler rappresentare ad essi che incombono sul territorio viterbese ed altolaziale due gravi minacce: l'avvio della centrale a carbone di Tor Valdaliga Nord a Civitavecchia e la realizzazione del mega-aeroporto a Viterbo.

Sono due opere che provocherebbero un grave nocumento per la salute, la qualità della vita e i diritti della popolazione dell'Alto Lazio.
Sono due opere che devasterebbero irreversibilmente l'ambiente e rilevantissimi beni dell'Alto Lazio.

Le chiediamo di voler mettere a disposizione dei rappresentanti del governo in visita a Viterbo la vasta documentazione che i movimenti locali in difesa dell'ambiente e del diritto alla salute le hanno a più riprese trasmesso.

Le chiediamo altresì di voler esortare i rappresentanti del governo al rispetto della legislazione italiana ed europea in vigore, legislazione il cui pieno rispetto sarebbe sufficiente ad impedire la realizzazione e l'attività delle due sciagurate opere.

Distinti saluti,

L'associazione "Respirare"

 

"Respirare" è un'associazione viterbese per la promozione dell'azione legale, istituzionale e della società civile, finalizzata ad impedire il disastro ambientale e sanitario che sarebbe provocato dall'entrata in funzione della centrale a carbone di Tor Valdaliga Nord a Civitavecchia.
L'associazione "Respirare" è stata promossa dalla sezione di Viterbo dell'"Associazione medici per l'ambiente (Isde - Italia)" e dal "Centro di ricerca per la pace" di Viterbo.

Per informazioni e contatti: Sezione di Viterbo dell'Associazione italiana medici per l'ambiente - Isde (International Society of Doctors for the Environment - Italia), e-mail: antonella.litta@libero.it, web: www.coipiediperterra.org; Centro di ricerca per la pace di Viterbo: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, e-mail: nbawac@tin.it, web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...