Puglia, ultime news Barletta - UnoNotizie.it - Il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli e l’ex Ad della banca e ministro del governo Monti, Corrado Passera, sono indagati dalla procura di Trani nell’ambito di un’indagine su una serie di strumenti finanziari collocati sul mercato da Banca Intesa. Lo scrive la “Gazzetta del Mezzogiorno” sottolineando che ai due, indagati assieme ad altre 13 persone, il pm Michele Ruggiero ha già inviato l’avviso di conclusione delle indagini.  Tutto è iniziato dalla denuncia di un imprenditore di Barletta, ritenutosi danneggiato dalla filiale di Banca Intesa presso la quale si era rivolto per chiedere un mutuo che si era rilevato eccessivamente gravoso a causa dei "contratti derivati". Questi, secondo l’accusa, avrebbero avuto natura speculativa, cioè di «vere e proprie scommesse sui tassi, sempre sbilanciata in favore della Banca».

E così c'è anche il nome di Corrado Passera, ex ministro del Governo Monti, nell’elenco dei 15 indagati dalla Procura di Trani per i presunti meccanismi truffaldini di alcuni strumenti finanziari collocati da Banca Intesa Spa. L’inchiesta del pubblico ministero Michele Ruggiero contesta il reato di truffa pluriaggravata e continuata di concorso in abusivismo finanziario continuato a Giovanni Civico, Vincenzo Petrarulo e Salvatore Civita, rispettivamente direttore, gestore, e specialista in derivati della filiale barlettana del Centro Imprese Banca Intesa.

Sotto la lente investigativa della Guardia di Finanza sono finiti i prodotti finanziari “Interest Rate Swap” (IRS) commercializzati, secondo l’accusa, in modo truffaldino a danno dell’imprenditore che avevano chiesto un mutuo per la sua attività.

Le accuse nei confronti degli indagati, scrive sempre la Gazzetta del Mezzogiorno, a vario titolo e a seconda delle presunte rispettive responsabilità, sono truffa pluriaggravata e continuata e concorso in abusivismo finanziario continuato.

E nelle altre filiali di Banca Intesa in Italia è tutto regolare?

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...

Maremma Toscana: Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV

Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV a "Paese che Vai"Sabato prossimo, 9 aprile,...