Nubifragi e alluvioni, ma sta solo piovendo, ultime notizie Roma  -
“Paghiamo a caro prezzo uno sviluppo edilizio dissennato, che portò negli anni 70 e 80 a costruire edifici su edifici, a realizzare lottizzazioni su lottizzazioni, senza considerare  la loro compatibilità con le condizioni geologiche del territorio. Le ragioni dello sviluppo edilizio andavano di pari passo con quelle di un effimero sviluppo economico, mentre restavano inascoltate le voci di chi, i geologi tra questi, ne segnalava i rischi”.  Lo ha dichiarato Gian Vito Graziano, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi .

“Oggi quelle stesse voci segnalano che si può ancora fare qualcosa, che si può percorrere la strada di un altro tipo di sviluppo, quello della manutenzione, della mitigazione dei rischi, della pulizia dei fiumi e della rinaturazione. Ma segnalano anche – ha concluso Graziano -  che ad ogni pioggia il Paese cade a pezzi, che non si può continuare a consumare suolo, che non si può perdere altro tempo. Il Paese però sembra sordo.
Forse è la nostra voce a non sapere gridare abbastanza, ma più probabilmente sono in troppi a non voler sentire, troppi anche quelli che non vogliono ammettere o non vogliono capire.

C'è bisogno che la gente comprenda che il dissesto idrogeologico è un'emergenza nazionale, che abbia uno scatto d'orgoglio e che pretenda con forza che si intervenga. E che non accetti l'attenuante che non ci sono soldi, perché quando si vuole i soldi si trovano, e non accetti che è tutta colpa dei cambiamenti climatici, perché sta solo piovendo”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...