Banche e usura, ultime notizie Italia -
E’  il nuovo abuso/commissione che le banche applicano in caso di sconfinamento – in assenza o in presenza di fido – sul conto corrente o a valere su carte di credito.
Lo dichiara in una nota il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato.
Come funziona: L’art. 6-bis del Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 (convertito con Legge n. 214 del 22 dicembre 2011) ha inserito nel Testo Unico Bancario l’art. 117-bis, che – dichiarando nulle tutte le commissioni diverse da quelle descritte nell’articolo stesso –introduce due nuove ed esclusive commissioni: una sulle linee di credito ed una sugli sconfinamenti.
In particolare, a seguito dell’entrata in vigore della disciplina introdotta dal 1° luglio 2012, in caso di sconfinamento gli unici oneri ad essere applicati sono un tasso di interesse debitore ed una Commissione di Istruttoria Veloce (c.d. CIV).
La banca, per permettere all'utente di sconfinare, svolge una serie di attività interne, dette “di istruttoria” che vengono retribuite – appunto – con l’addebito della CIV. Questo è vessatorio e vergognoso prosegue il presidente.

Ci sono comunque casi di esenzione dalla CIV, per i quali la commissione non è  dovuta conclude il presidente

1-quando il consumatore sconfina per un totale inferiore o pari a 500 euro, per un massimo di 7 giorni.

2-quando lo sconfinamento si è creato per effettuare un pagamento a favore della banca.

3-quando lo sconfinamento non c’è stato perché la banca non lo ha autorizzato.

La Civ è un ulteriore abuso importantissimo anche ai fini del ricalcolo per l'usura conclude Maritato. E’ quindi importante verificare attentamente le condizioni applicate sul proprio conto corrente controllando il foglio informativo di riferimento.

Per contatti:
assotutela.info@gmail.com

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...